Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Finisce la sfida al Marc’Antonio Bentegodi di Verona tra Chievo-Milan. La squadra rossonera vince per 4-1 e salva Montella dal calvario. Una partita difficile risolta grazie ai gol di Suso, autorete di Cesar, Calhanoglu e Kalinic, per il Chievo non è bastata la rete di Birsa. Una vittoria importante, per gli uomini di Montella che salgono a 16 punti in classifica, respirando aria di Champions. Si ferma il Chievo e resta a 15 punti.

PRIMO TEMPO

Parte subito bene il Chievo con una doppia occasione, prima con Pellissier e poi con Radovanovic. In entrambe le occasioni c’è stata la risposta di Donnarumma. Al 12′ ci prova Calhanoglu dalla distanza, palla alta. Dopo 4 minuti, il Milan è ancora in avanti e ci prova Suso con una bella punizione, palla a lato. Altre due occasioni nel giro di pochi minuti per il Milan, prima con Kalinic deviato dal difensore e poi con Suso, pallone che termina fuori. Al 23′ occasione per il Chievo dalla bandierina, Tomovic di testa manda il pallone alto. Al 36′ il Milan passa in vantaggio con una magia dello spagnolo Suso che sblocca il risultato e la mente. Dopo 6 minuti, raddoppio del Milan sempre con Suso che mette il pallone in mezzo, deviazione di Cesar che batte Sorrentino. Finisce il primo tempo allo Stadio Bentegodi. Chievo-Milan 0-2.

SECONDO TEMPO

Incomincia molto bene la squadra rossonera e riprende da dove aveva finito. Al 56′ terzo gol per i rossoneri con Calhanoglu che viene servito da Kessie e da pochi passi non sbaglia. Dopo un ‘ora di gioco, arriva il gol dell’accorcio con Birsa che sfrutta un errore dell’avversario e batte Donnarumma. Ancora Milan in avanti e trova il quarto gol con Kalinic, che viene servito da uno splendido Suso e batte Sorrentino. I ritmi sono completamente calati dopo il gol di Kalinic. Al 81′ entra in azione Andre Silva, ma subisce la parata di Sorrentino. Al 90’ l’arbitro concede 4 minuti di recupero. Finisce la sfida allo Stadio Bentegodi tra Chievo-Milan sul punteggio di 1-4.

TABELLINO

CHIEVO-MILAN 1-4 (PRIMO TEMPO 0-2)

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Tomovic, Cesar, Gamberini, Cacciatore; Castro (71′ Gobbi), Radovanovic, Hetemaj; Birsa (65′ Meggiorini); Pellissier (56′ Stepinski), Pucciarelli. A disposizione: Seculin, Confente, Bani, Dainelli, Depaoli, Rigoni, Garritano, Gaudino, Bastien, Leris, Inglese. Allenatore: Maran.
MILAN (3-4-2-1): G. Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Calabria, Kessie, Biglia (68′ Locatelli), Borini; Suso (73′ Montolivo), Calhanoglu; Kalinic (80′ André Silva). A disposizione: A. Donnarumma, Storari, Paletta, Abate, Antonelli, G. Gomez, Zapata, Mauri, Cutrone. Allenatore: Montella.
MARCATORI: Suso (M) al 36′, Cesar (C) autorete 42′; Calhanoglu (M) 56′, Birsa (C) 61′, Kalinic (M) 64′
ARBITRO: Di Bello di Brindisi.
NOTE: ammoniti Borini (M), Hetemaj (C), Calhanoglu (M), Musacchio (M), Meggiorini (C).
Print Friendly, PDF & Email

Scrivi