Il VAR compie 5 anni: un aiuto tecnologico per gli arbitri

Il 19 agosto 2017 per la prima volta scende in campo il VAR (Video Assistant Refree).  Juventus-Cagliari, la prima partita di Serie A dove entra in gioco il VAR. La nuova tecnologia, a lungo contestata dai tifosi, adesso è qualcosa di normale, indispensabile per una partita di calcio. Grazie alla tecnologia, infatti, gli errori arbitrali sono drasticamente diminuiti e le decisioni arbitrali sempre più ponderate dandone un’interpretazione unanime. Adesso il prossimo passo avanti che si chiede è il “challenge”, la possibilità delle squadre di poter chiamare il VAR per rivedere le azioni almeno una o due volte a partita.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Giovanni Malafronte: ” Langella è una figura passionale”

  Giovanni Malafronte della scuola calcio San Paolo ed uno degli organizzatori del Memorial Musella ci ha rilasciato una dichiarazione nel corso di questo importante...

Pallacanestro Antoniana si va a gara quattro

Pallacanestro Antoniana si va alla prossima sfida. Il Focus Ufficiale della società giallorossa. Cercola risorge dal -22 e riapre la serie, G3 finisce 90-85 al...

Giro D’Italia fa festa Tim Merlier

  Giro D'Italia vince Tim Merlier davanti a Milan.La Maglia Rosa è sempre di Tadej Pogacar A quindici tappe dal primo successo ottenuto a Fossano, Tim...

AI dispositivi medici 2024: intelligenza artificiale e innovazioni cruciali

AI dispositivi medici 2024: intelligenza artificiale e innovazioni cruciali. Dispositivi sempre più avanzati migliorano il monitoraggio delle condizioni croniche.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA