Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Accordo tra i due club trovato nella giornata di ieri: già in giornata può arrivare l’ufficialità.

Sono giorni caldi in casa Roma. Dopo la chiusura dell’affare Manolas-Diawara col Napoli che aspetta solo le ultime firme per conoscere l’ufficialità, è tutto fatto anche per un altro scambio: arriva Spinazzola dalla Juventus, con Luca Pellegrini che farà il percorso inverso. Previsto un conguaglio di 8 milioni in favore della Juventus. Lo scambio sembra avvantaggiare entrambe e non solo per questioni di bilancio.

Leonardo Spinazzola ha dimostrato di essere pronto per recitare un ruolo da protagonista in una realtà come quella giallorossa, nella quale avrà l’opportunità di mettersi in mostra in vista di Euro 2020. A Torino l’ex Atalanta avrebbe avuto poco spazio sia per la presenza di Alex Sandro che per la poca compatibilità rispetto al profilo di terzino richiesto dal nuovo tecnico Sarri. La Roma aggiunge così un pezzo importante al suo scacchiere: le qualità di questo ragazzo non si discutono, l’unico dubbio resta semmai legato alle sue condizioni fisiche.

Allo stesso tempo da Roma si augurano però di non dover rimpiangere nei prossimi anni la scelta di rinunciare a un giovane prospetto come Luca Pellegrini, sicuramente ancora inadatto a determinati palcoscenici ma che potrà rivelarsi un futuro “crack”. Per ritagliarsi il suo spazio in maglia bianconera, il ragazzo quest’anno in prestito al Cagliari, dovrà sicuramente crescere sul piano fisico e difensivo. La poca propensione di Sarri al Turnover, assieme alla folta concorrenza che troverà, suggeriscono che il giovane terzino potrebbe anche essere destinato al prestito: in ogni caso Sarri vorrà sicuramente prima valutarlo in ritiro.

Le scadenze legate al Financial Fairplay infiammano questi ultimi giorni di Giugno, con i club che cercano di coordinare esigenze tecniche ed economiche, la sensazione in ogni caso è che a Luglio, con più calma, Roma e Juve torneranno a parlare: sul piatto Zaniolo e Higuain.

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi