Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Juventus-Torino finisce 4-1 per la formazione di Maurizio Sarri, che raccoglie il quarto successo consecutivo ed allunga a +7 sulla Lazio, uscita sconfitta nella gara serale contro il Milan.

Il racconto della gara

Ci mette due minuti la Juventus a rompere il ghiaccio con il solito Dybala. Slalom in area e conclusione che viene deviata da Izzo in scivolata, il pallone si alza e Sirigu non ci può arrivare: 1-0 per i padroni di casa. La Goeba controlla e il Torino prova a rendersi pericoloso. In contropiede però i granata vengono puniti da Cuadrado che riceve palla da Cristiano Ronaldo e con una finta si libera sull’esterno, tiro ad incrociare e Sirigu che raccoglie il suo secondo pallone di giornata in fondo al sacco. Sul finale di primo tempo l’episodio che riapre la gara: Verdi tenta il tiro e De Ligt tocca col braccio. Maresca concede il rigore dopo il controllo VAR, rigore che viene trasformato da Belotti prima del riposo: 2-1.

Ad inizio ripresa l’undici di Longo torna a spingere e sembra crederci, salvo poi assistere al primo gol su punizione in Italia di CR7. Il portoghese indovina infatti la conclusione sopra la barriera, Sirigu tocca la sfera ma non basta: 3-1 e prima marcatura dell’ex Real Madrid al 43esimo tentativo su calcio da fermo. A questo punto la squadra sabauda torna in pieno controllo della gara ed all’86esimo c’è anche tempo per il quarto gol: su cross di Douglas Costa arriva la scivolata di Djidji che prova ad anticipare Higuain alle sue spalle ma finire per mandare il pallone nella propria porta. Dopo quattro minuti di recupero arriva il fischio finale: 4-1 per i bianconeri. Di seguito il racconto della gara.

Embed from Getty Images

Il tabellino di Juventus-Torino

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic (49′ Matuidi), Rabiot; Bernardeschi (55′ Douglas Costa), Dybala (80′ Higuain), Ronaldo. A disposizione: Wesley, Muratore, Olivieri, Pinsoglio, Ramsey, Rugani, Szczesny. Allenatore: Sarri;

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer (84′ Djidji); De Silvestri (80′ Edera), Lukic, Meite, Aina (84′ Ansaldi), Berenguer; Belotti, Verdi (68′ Millico). A disposizione: Adopo, Ghazoini, N’Koulou, Rincon, Rosati, Singo, Ujkani, Zaza. Allenatore: Longo;

ARBITRO: Maresca;

MARCATORI: 2′ Dybala (J), 29′ Cuadrado (J), 45+3′ su rig. Belotti (T), 61′ Ronaldo (J), 86′ aut. Djidji (J);

AMMONITI: Bonucci, Pjanic, De Ligt, Dybala (J); Izzo, Aina (T);

ESPULSI: –

RECUPERO: 3’pt e 4’st.

Fonte immagine principale: Pagina Facebook ufficiale della Juventus
Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks