Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

La Juventus fa festa, Milano sconfitta per 2-1 dall’Atalanta, la Roma travolge la Lazio con 4 gol

Un goal di Mario Mandzukic fa volare la Juventus a +6. Le Zembre ringraziano le Zebrette che battono il Napoli per 3-1. Ad Udine succede di tutto, compresa una espulsione di Higuain e due rigori per i Friulani.
Chi inizia a cullare sogni di rimonta Champions è la Roma che strapazza la Lazio in uno stadio Olimpico deserto. Stephan El Shaarawy con un colpo di testa apre le danze chiuse da Diego Perotti. Nel mezzo il goal di Dzeko, la rete dell’illusione Laziale con Marco Parolo ed il sigillo di Florenzi.

A Marassi un super Suso, autore di una tripletta, lancia il Genoa in mari più tranquilli. Il Frosinone cede per 4-0.
Anche la Samp riesce a portare a casa un punto molto importante. Alvarez risponde ad Ilicic e Montella e Ferrero possono sorridere.
In coda crolla ancora il Palermo, 3-1 contro il Chievo, mentre il Carpi cede sempre 1-3 contro il Sassuolo di un Sansone formato Nazionale.

Male il Milan che cade ancora una volta a Bergamo. Luis Andriano dagli 11 metri illude i Rossoneri, che capitolano grazie ad una rovesciata di Pinilla ed al solito Papu Gomez.
Nel posticipo della domenica sera succede di tutto. L’Inter passa con un rigore di Icardi, poi nella ripresa arriva il pareggio del Torino con Molinaro. Come per magia, cambia la gara, doppia espulsione per Miranda e Nagatomo e Belotti su rigore fa respirare il Torino.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi