Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Serie B: Ternana che tiene accesa la speranza salvezza. Frosinone torna capolista Empoli permettendo. Continua la marcia della Cittadella. Ecco la 29^ giornata.

Serie B: Copertina per la Ternana che torna alla vittoria soffrendo. Vittoria firmata da Montalto al 7′ e Defendi al 42′. La Cremonese riaccende la speranza rimonta con Cavion al 68′ e fino alla fine fa tremare i sostenitori rosso-verdi. Tre punti per tenere viva la fiamma della speranza salvezza. La strada è dura ma la cura Colantuono sembra finalmente dare i frutti sperati. Per il Cremonese un colpo d’arresto ai sogni playoff.

Continuando nelle zone basse della classifica un buon ventinovesimo compleanno a Bocalon che segna una doppietta e con Casasola siglano la vittoria 3-0 della Salernitana nello spareggio salvezza con l’Ascoli. Marchigiani che devono guardarsi non solo alla  classifica deficitaria ma anche alla furia Cosmi.

Dalla zona salvezza a quella promozione dove il Frosinone torna capolista (Empoli permettendo) grazie al gol di Citro che batte il Novara che torna a respirare aria di playout. Frosinone che nella ripresa sbaglia un rigore con Daniele Ciofani e prende il pallo con Citro sulla ribattuta. Continua la serie positiva della Cittadella che con il rigore di Iori nel primo tempo e Kouame nella ripresa batte il Pescara ed è terza.

Mentre frena lo Spezia battuto dal Cesena 2-1. Romagnoli in vantaggio con Kupisz, prima che l’ex Marilungo con la coscia pareggia. Nella ripresa il vantaggio degli ospiti di Jallow.

Rinviate per neve Brescia ed Entella, Parma e Palermo e Pro Vercelli e Perugia.

Print Friendly, PDF & Email

1 risposta

Scrivi