Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Finisce il match allo Stadio Provinciale tra Trapani-Cosenza sul risultato di 1-2. Il Cosenza si era portato in vantaggio alla fine del primo tempo con Mendicino. Nella ripresa era arrivato il gol del pareggio con Reginaldo su rigore, ma il Cosenza riesce a vincere con Idda e si porta a casa 3 punti fondamentali. Si ferma il Trapani e chiude il campionato di andata con 35 punti.

PRIMO TEMPO:

Prima occasione della partita, arriva sui piedi di Evacuo. L’attaccante tira da pochi passi, conclusione parata da Saracco. Al 19′ occasione del Trapani per Maracchi, il centrocampista colpisce di testa su calcio di punizione, il pallone va fuori di poco. Risponde il Cosenza con una punizione di Corsi, palla alta sopra la traversa. Al 32′ punizione dalla distanza di Palumbo, pallone di poco a lato. Il Cosenza passa in vantaggio al Provinciale con un gol di Mendicino su cross di Corsi, cambia il parziale al Provinciale. Al 41′ colpo di testa di Evacuo su calcio d’angolo di Bastoni, parata di Saracco.

SECONDO TEMPO:

Al 53′ occasione del Cosenza con Statella da pochi passi, salvataggio di Legittimo sotto porta. Occasione del Trapani poco dopo su angolo, colpo di testa di Maracchi parata in tuffo di Saracco che salva. Sempre Trapani in avanti con Reginaldo che serve Murano, parata in presa bassa di Saracco. Al 57′ tiro dalla distanza di Calamai, palla a lato. Al 62′ arriva il pareggio del Trapani su rigore di Reginaldo per fallo di Pasqualoni. Dal dischetto non sbaglia l’attaccante brasiliano che rimette tutto a posto. Palmiero tenta il tiro dalla distanza, parata di Furlan. Al 72′ tiro di Statella da pochi passi, palla alta. Il Cosenza torna di nuovo in vantaggio con un colpo di testa di Idda. Al 86′ punizione di Visconti, parata di Saracco. Nel primo minuto di recupero, occasione per Minelli, parata di Saracco. Finisce il match allo Stadio Provinciale tra Trapani-Cosenza sul punteggio di 1-2.

TABELLINO:

TRAPANI-COSENZA 1-2 (PRIMO TEMPO 0-1)

Trapani (3-5-2): Furlan; Silvestri, Pagliarulo, Legittimo; Fazio, Maracchi, Palumbo, Bastoni (55′ Minelli), Rizzo (74′ Visconti); Evacuo (55′ Murano), Reginaldo. Allenatore: Alessandro Calori. A disposizione: Pacini, Ferrara, Bajic, Taugourdeau, Murano, Dambros, Steffè, Canino, Girasole, Minelli, Visconti

Cosenza (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Pasqualoni (75′ Pascali); Corsi, Statella (92′ Boniotti), Palmiero (75′ Loviso), Calamai (92′ Trovato), D’Orazio; Tutino (80′ Liguori), Mendicino. Allenatore: Piero Braglia. A disposizione: Perina, Boniotti, Collocolo, Trovato, Liguori, Loviso, Pascali

Marcatori: 38′ Mendicino (C), 62′ Reginaldo rigore (T), 82′ Idda (C)

Arbitro: Daniel Amabile (Vicenza)

Assistenti: Gianluca Sartori di Padova e Antonio Spensieri di Genova

Note – Ammoniti: Palumbo (T), Pasqualoni, Liguori, Calamai (C). Espulsi: Palumbo (T) Calci d’angolo: 5-2. Recuperi: 1 p.t. , 4 s.t.                    

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi