Siracusa Calcio, “Biccio” l’ultimo dei Mohicani

Siracusa Calcio – Tutti pazzi per la “BiccioMania”, idolo di grandi e piccini. Nell’ultima gara interna il numero 7 azzurro ha messo a segno la sua prima rete al “De Simone” davanti al suo pubblico (seconda rete stagionale dopo la gara di Portici dello scorso 28 Ottobre).

La Carriera

Punti Chiave Articolo

Pietro Arcidiacono, in arte “Biccio”, attaccante classe ’88 ha indossato maglie e solcato categorie importanti come Empoli in Serie B, Foggia in Serie C (dove ha vinto la Coppa Italia Semi Pro), Potenza sempre in Serie C oppure Messina in Serie D solo per portare alcuni esempi.

Grande grinta, determinazione in campo, carisma e forza d’animo e vero uomo spogliatoio che, con i suoi discorsi motivazionali, carica la squadra per le nuove sfide che verranno. Il popolo azzurro l’ha notato fin da subito, quando in finale con l’Enna, contro proprio la sua futura squadra, ha bloccato per un attimo migliaia di cuori con le sue giocate e soprattutto con la traversa che ancora sta tremando.

La Maglia Azzurra

Indossata la maglia azzurra è stato accolto con grandissimo entusiasmo fin da subito e, nonostante un problema fisico l’abbia tenuto fuori dal rettangolo di gioco, in campo si è ripreso la sua rivincita segnando la rete del raddoppio contro il S.Agata con l’urlo liberatorio verso la tribuna in festa.

Rapidità e controllo di palla di altissima classe costringono gli avversari a una doppia marcatura stretta, ma “Biccio” non si impressiona facilmente e con rapidità cerca sempre di mettere palloni pericolosi in area o di saltare la marcatura creando ampi spazi.

Sempre attento e pronto a dare consigli ai compagni in campo come un vero leader, a fine gara la squadra si riunisce in cerchio, ed è lì che Arcidiacono, come un vero leone con il suo branco, fa sentire tutti più forti e uniti.

 

Questo Siracusa può ritenersi fortunato ad avere un vero leader, “l’ultimo dei Mohicani” nella sua rosa, pronto per le prossime sfide di un campionato lungo, combattuto e avvincente che vede Siracusa, Trapani e Vibonese in una lotta senza esclusione di colpi.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pallacanestro Antoniana saluta Amodio

Pallacanestro Antoniana arriva la separazione dall' atleta Amodio. Il dettaglio nella nota ufficiale. Luigi Amodio non sarà protagonista con la Pallacanestro Antoniana La Bioverde Pallacanestro Antoniana...

Pompei è fatta per Rosati

Pompei arriva un nuovo giocatore il dettaglio nella nota ufficiale della società. FC Pompei rende noto il tesseramento del calciatore Marco Rosati. Terzino destro classe 2004,...

Angri un volto giovane

Angri calcio la società annuncia con un comunicato stampa ufficiale un nuovo giocatore in entrata. 𝗗𝗔𝗟𝗟’𝗜𝗡𝗧𝗘𝗥 𝗔𝗟𝗟’𝗔𝗡𝗚𝗥𝗜 | 𝗔𝗡𝗗𝗥𝗘𝗔 𝗗’𝗔𝗗𝗗𝗘𝗦𝗜𝗢 𝗡𝗨𝗢𝗩𝗢 𝗨𝗡𝗗𝗘𝗥 𝗗𝗜 𝗣𝗥𝗢𝗣𝗥𝗜𝗘𝗧𝗔’ E’ nato...

Napoli, poca chiarezza sulla linea 6, si corre ai ripari in maniera… pittoresca

Da ieri, a Napoli, nella stazione della metro Municipio, per indicare la Linea 6 sono stati affissi dei fogli A4 con la scritta a...

ULTIME NOTIZIE

Pompei è fatta per Rosati

PUBBLICITA