La Juventus vince e passa in semifinale

Coppa Italia, Juventus-Spal

Mercoledì, 27.01. alle ore 20,45 all’Allianz Stadium di Torino si è disputata la partita (Juventus-Spal) valevole per i quarti di finale di Coppa Italia. Sono tre i precedenti in Coppa Italia tra i bianconeri e gli estensi (nel ’62 4-1 per i ferraresi, nel ’64 4-1 per i bianconeri, nel ’73 5-0 per i bianconeri).

Questa volta i ferraresi c’è l’hanno messa tutta per non essere travolti, purtroppo con poco successo, subiscono 4 gol senza fare nemmeno uno, un risultato molto penalizzante. Dobbiamo precisare che quando la Juventus ha giocato con la Spal allo Stadium ha sempre vinto (3 su 3). Nonostante i 4 gol, i biancazzurri mettono tanto impegno ma non riescono a segnare . Adesso tutta l’attenzione si riversa sul Campionato. Forza ragazzi biancazzurri!

Cronaca: 8′ Gran tiro dal limite dell’attaccante spagnolo Morata, ma Berisha salva la sua porta deviando la palla in angolo. 10′ L’esperto attaccante della Spal Floccari ha raccolto una palla vagante e ha tentato il tiro in porta, ma la conclusione termina alta sulla traversa.

16′ Il centrocampista francese Rabiot termina a terra dopo un contatto con Vicari. L’arbitro Pezzuto prima ammonisce per simulazione ma poi va a rivedere l’azione e cambia idea. Calcio di rigore per i bianconeri, sul dischetto si porta Morata che spiazza Berisha, 1-0 per la Juventus.

30′ Seck sbaglia il controllo a limite dell’area e così non riesce nè a puntare il difensore nè a servire i compagni, l’opportunità per gli estensi sfuma. 33′ Il laterale bianconero Frabotta firma il suo primo gol con un tiro dai 16 m che grazie ad una deviazione di Salvatore Esposito finisce in rete, 2-0.

78′ Kulusevski ha approfittato dell’assist di Chiesa dopo un errore di Tomovic e ha portato a 3-0 la Juventus.94′ Il neo entrato Chiesa ha firmato il poker dopo un’azione insistita che ha chiuso dribblando anche il portiere e insaccando la palla in rete, 4-0. Risultato finale: 4-0 per la Juventus

La Spal è scesa in campo (3-4-2-1): Berisha, Okoli, Vicari (cambio al 46′ Sala), Ranieri (cambio al 46′ Tomovic), Dickmann, Salvatore Esposito (cambio al 66′ Valoti), Missiroli (cambio al 86′ Viviani), Sernicola, Brignola, Seck, Floccari (cambio al 66′ Moro) Allenatore: Pasquale Marino

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce Reti; 16′ Morata (J), 33′ Frabotta (J), 78′ Kulusevski (J), 94′ Chiesa (J) La Juventus affronterà l’Inter in semifinale.

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Il Cammino inizia alle 21 – Probabili formazioni Italia Albania

Il cammino dell'Italia di Luciano Spalletti inizia oggi. Nonostante le critiche di qualche personaggio che sembra divertirsi a criticare a prescindere, il C.t. è carico e con lui i calciatori. Una vittoria darebbe morale e inoltre, date le regole (passano le prime due e le quattro migliori terze), metterebbe l'Italia con un piede agli ottavi

Castellammare, ecco quando riaprirà al traffico via Acton dopo il guasto alla conduttura

Castellammare di Stabia continua a fare i conti con i danni causati dalla rottura della conduttura di ieri. Il Sindaco Luigi Vicinanza su Facebook...

Juve Stabia parte la campagna abbonamenti 2024/2025

  Juve Stabia nel giorno del 19 giugno, data storica della promozione arrivano le info utili sulla campagna abbonamenti: Juve Stabia Più Bella cosa non c’è...

Napoli su Spinazzola della Roma

In attesa di capire cosa ne sarà del futuro di capitan Di Lorenzo, c'è una nuova idea per la fascia del Napoli: secondo Sky...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA