Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Spal-Pescara, quarta vittoria di fila

Sabato, 21.11. alle ore 14 nello Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara si è disputata la 8^ giornata di Serie B, la gara Spal-Pescara. I biancazzurri non si fermano più, portano la loro squadra al secondo posto della classifica. Un Campionato alla nostra portata, quarta vittoria di fila più una in Coppa Italia, straordinario. Niente da dire, dopo la prima vittoria in casa i ragazzi esorcizzando il “Mazza” non si fermano più e riescono ad avanzare con determinazione.

Cronaca: 6′ Salvatore Esposito conquista palla e viene atterrato al limite da Fernandes. Della punizione s’incarica lo stesso centrocampista spallino: destro a girare, parabola perfetta ma il pallone s’infrange sullo spigolo dell’incrocio dei pali. 28′ Calcio d’angolo a favore della Spal. Di Francesco appoggia corto, di tacco, all’indietro per Salvatore Esposito che pennella col destro al centro dell’area dove irrompe Salamon che incorna di prepotenza in rete. Seconda marcatura stagionale del difensore, 1-0 per la Spal.

35′ Girata di Dickmann, di destro, in area pescarese, il pallone colpisce il gomito di Fernandes ma l’arbitro non accorda il rigore alla Spal, ritenendo che il pescarese avesse il braccio aderente al corpo e che la distanza tra Dickmann ed il centrocampista abruzzese fosse davvero minima.

45′ Corner per il Pescara, dopo un paio di carambole il pallone giunge ad Asencio che calcia e manda la sfera contro la traversa. Azione invalidata dalla punizione accordata alla Spal per precedente fallo di Fernandes su D’Alessandro, sul secondo palo.

88′ Calcio d’angolo per il Pescara. Batte l’ex spallino Valdifiori, parabola in mezzo all’area dove Scognamiglio anticipa tutti ma di destro gira abbondantemente alto sopra la traversa. 95′ I biancazzurri giungono in area avversaria, da Sebastiano Esposito a Valoti che inventa una magia tenendo palla in campo quasi sulla linea di fondo e mettendo in mezzo all’indietro, con lucidità e precisione per Sebastiano Esposito che è puntuale all’appuntamento e di destro scaraventa in rete battendo imparabilmente Fiorillo, 2-0. Risultato finale: 2-0 per la Spal.

La Spal è scesa in campo (3-4-2-1): Thiam, Okoli, Salamon, Tomovic, Dickmann, Missiroli (cambio al 83′ Murgia), Salvatore Esposito, D’Alessandro (cambio al 60′ Sala), Di Francesco (cambio al 83′ Strefezza), Valoti, Paloschi (cambio al 60′ Sebastiano Esposito) Allenatore: Pasquale Marino Arbitro: Luca Massimi di Termoli Reti: 28′ Salamon (S), 95′ Sebastiano Esposito (S) Note; ammoniti: Valoti (S), Balzano (P), Salvatore Esposito (S), Busellato (P), Okoli (S), Sebastiano Esposito (S)

La prossima gara del Campionato sarà lunedì, 30.11. alle ore 21 nello Stadio “Aldo Gastaldi” di Chiavari contro la VirtusEntella, ma prima si gioca martedì, 24.11. alle ore 14,30 in casa il quarto turno di Coppa Italia (Spal-Monza).

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it
Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x