L’Olimpico ha detto di no alla Spal questa volta

Lazio-Spal, un altra scivolata. Il punto di vista della tifosa Andrea Varjas:

 

Dobbiamo proseguire con il digiuno, dopo aver riempito la pancia con la Roma, i biancazzurri hanno cominciato una dieta drastica. Niente cibo con il penultimo Frosinone come neanche con la Big Lazio. Due colpi che fanno male!

Il primo tempo abbiamo giocato anche bene ma nel secondo i ragazzi hanno staccato la spina. Quando siamo riusciti a pareggiare, io ci credevo e speravo ma il secondo goal ci ha tagliato praticamente le gambe ed il gruppo ha mollato.Comunque l’anno scorso di questo periodo eravamo messi in peggio (8 punti) e ci siamo salvati, quindi avanti tutta per la salvezza!

 

Cronaca della partita: 17′ cross di Lulic da sinistra, Vanja esce a vuoto ma Patric in scivolata mette fuori. 21′ Antenucci rientra da sinistra e scarica il destro “a giro”, Strakosha vola a mettere in angolo. 26′ Corner per la Lazio, Missiroli salta a vuoto e Immobile tutto solo sul secondo palo si esibisce in uno splendido destro al volo che infila Vanja, 1-0 per la Lazio. 28′ Superba azione spallina, Everton lancia per Lazzari che entra in area, va sul fondo e crossa teso e rasoterra in mezzo per l’accorrente Antenucci che tocca in rete, 1-1. Delirio.

34′ Sergej da due passi grazia Vanja, la saga dei Milinkovic-Savic. I due fratelli giocano per la prima volta in questo contesto uno contro l’altro. 35′ Caicedo apre la difesa spallina, palla a Immobile il cui destro è deviato da Costa e la palla finisce in rete, 2-1 per la Lazio.

58′ Everton sbaglia misura del passaggio, Cataldi intercetta, avanza, il laziale scaglia un gran tiro che sorprende Vanja, 3-1 per la Lazio. 62′ Correa si “beve” Cionek, giunge ai 16 m e tira appena alto. 70′ Nuovo pallone perso da Everton, questa volta è Parolo a intercettare e poi concludere da fuori per gonfiare la rete, 4-1 per la Lazio. 76′ Punizione per la Lazio, colpo di testa di Immobile e palo pieno.

La Spal è scesa in campo: V.Milinkovic-Savic, Lazzari, Bonifazi (cambio al 46′ Cionek), Vicari, Felipe, Costa, Everton (cambio al 80′ Dickmann), Valdifiori, Missiroli, Petagna (cambio al 69′ Paloschi), Antenucci. Arbitro: Guida di Torre Annunziata. Reti: 26′ e 35′ Immobile (L), 28′ Antenucci (S), 58′ Cataldi (L), 70′ Parolo (L). Note: ammoniti: Acerbi (L), Everton (S), Felipe (S), Cionek (S).

La prossima partita sarà in casa il 10.11. sabato alle ore 18 contro il Cagliari. Staremo a vedere…

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

 

Print Friendly, PDF & Email