Reggina-Spal con sconfitta dei biancazzurri

Sabato, 18.09.21. alle ore 14 nello Stadio “Oreste Granillo” di Reggio Calabria si è disputata la 4^ giornata del Campionato di Serie B, la gara Reggina-Spal. Purtroppo questa sconfitta è già la seconda in trasferta. Si è visto subito che i ragazzi di Mr. Clotet soffrono a giocare fuori casa. Anche se sono riusciti a pareggiare su rigore -ribattendolo ben due volte- non è bastato.

Gli amaranto calabresi erano dappertutto, conducevano loro il gioco poi si chiudevano in difesa. I nuovi arrivati devono crescere insieme ed amalgamarsi coi altri giocatori biancazzurri per affrontare meglio le altre squadre. Sarà un anno lungo e faticoso ma la salvezza in questa categoria è alla nostra portata. Avanti pur con duro lavoro e rimboccandoci le maniche!

Cronaca: Rivas crea i primi due pericoli in area spallina, ma il risultato è deludente, un corner procurato e un tiro a giro che termina lontano dal palo alla sx di Thiam. La Spal si affida alle conclusioni dalla lunga distanza. All’12’ la svolta è nell’area. Per tre minuti di fila la Reggina attacca a a testa bassa e dopo un colpo di testa di Galabinov neutralizzato da Thiam, matura il gol del vantaggio.

Al 15′ da un corner battuto da Bellomo, Spaltro devia la sfera col braccio e involontariamente serve Hetemaj, appostato a pochi passi da Thiam, freddato con un tiro forte e preciso che vale l’1-0 calabrese. La Spal accusa il colpo ma con coraggio si riversa in avanti alla ricerca del pareggio. La Spal ci crede e al 31′ arriva l’occasione per pareggiare, Stavropoulos stende Mancosu in area, rigore sacrosanto.

Esposito calcia, Micai respinge, Cionek anticipa l’ingresso nei sedicimetri e in corsa spedisce il pallone in corner. Pezzuto al Var, ferma tutto e Baroni, dopo un check durato 3 minuti, decide giustamente di far ripetere il rigore. Al 36′ Esposito di nuovo sul dischetto però questa volta beffa Micai facendo gol, 1-1.

Salvatore Esposito

La Reggina risponde rabbiosamente. Al 58′ Peda si abbassa per colpire di testa, ma devia il pallone con la spalla e spreca a un metro da Micai. Al 69′ gol di Montalto su assist di Cortinovis, 2-1 per la Reggina. La Spal non riesce a concretizzare ed esce sconfitta dal “Granillo”. Risultato finale: 2-1 per la Reggina

La Spal è scesa in campo (4-2-3-1): Thiam, Spaltro (cambio al 64′ Peda), Vicari, Capradossi, Tripaldelli (cambio al 82′ Celia), Esposito (cambio al 55′ Da Riva), Viviani, Crociata (cambio al 82′ D’Orazio), Mancosu, Latte Lath (cambio al 64′ Seck), Colombo Allenatore: Josep Clotet

Arbitro; Niccolò Baroni di Firenze Reti: 15′ Hetemaj (R), 36′ su rigore Esposito (S), 69′ Montalto (R)

La prossima gara sarà già martedì, 21.09.21. alle ore 20.30 in casa contro il Vicenza. Forza ragazzi!

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pompei iscrizione al campionato effettuata

Pompei calcio una nota ufficiale Il comunicato stampa ufficiale della società FC Pompei rende noto di aver completato l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D, conformemente...

Juve Stabia il primo test della stagione

Juve Stabia allenamento congiunto a Telese Terme. Allenamento Congiunto, Juve Stabia – Equipe Campania 5-0: il tabellino del match Al Campo Comunale di Telese si è...

La Premier Meloni condanna l’attentato a Trump

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni ha espresso solidarietà per i gravi fatti degli Stati Uniti con l'attentato a Donald Trump. Il Post social di...

Il Pomigliano Jazz 2024 apre con Gonzalo Rubalcada Trio

Il famoso pianista jazz cubano Gonzalo Rubalcada apre la 29° edizione del Pomigliano jazz

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA