Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

Udinese-Spal: La Spal ha buttato via la vittoria

Udinese-Spal: Domenica, 10.11. alle ore 15 alla Dacia Arena di Udine si è disputata la 12^ giornata del Campionato, che ha visto in campo l’Udinese fronteggiare la Spal. In una giornata soleggiata abbiamo visto una partita alla pari con tanti errori tecnici da entrambe le parti. Fino al 94′ nessuno delle due è riuscita a concludere in rete. Al 95‘ fallo di mano in area friulana, viene così assegnato con l’aiuto del VAR un rigore ai biancazzurri. L’attaccante della Spal però sbaglia il tiro,  il portiere Musso lo intercetta e lo para.

Che grande delusione sugli spalti,  quei 3 punti erano necessari per la scalata della classifica, i biancazzurri sono quindi costretti  tornare a casa con solo un punticino. Ma un punto è pur sempre un punto e  i biancazzurri guadagnano così una posizione che li porta dall’ultimo posto al penultimo.

Il bicchiere va visto mezzo pieno! E la svolta aspettata da 1289 tifosi biancazzurri slitta ancora. Si spera che dopo la sosta, gli spallini riescono recuperare i giocatori infortunati e portare in cassa più punti possibili per la salvezza.

Udinese-Spal, la cronaca:

4′ Cross da destra di Larsen, Nestorovski colpisce in anticipo e la palla centra il palo alla sinistra di Berisha. 9′ Ancora un cross, questa volta da sinistra. Ancora Nestorovski alla conclusione: colpo di testa e gol, ma la rete viene annullata per fuorigioco dell’attaccante friulano.

16′ Angolo battuto da Valdifiori, colpo di testa di Kurtic e grande parata di Musso sul primo palo, a negare il gol allo spallino. 59′ In uscita alta Berisha manca la presa, il pallone arriva a Okaka ma sia lui che poi De Paul non ne approfittano. 77′ De Paul per l’accorrente Mandragora, solo in area a destra, diagonale di destro, rasoterra, Berisha è battuto ma il pallone esce baciando il palo.

95′ Cross lungo di Reca da sinistra. In area sul fondo, dalla parte opposta, Sema a contatto con Sala allunga il braccio sinistro e tocca la palla. VAR. Massa concede il rigore alla Spal. 96′ Dal dischetto batte Petagna, di sinistro, rasoterra, alla destra di Musso. Il portiere argentino intuisce e ribatte la conclusione, non irresistibile del centravanti biancazzurro. Risultato finale: 0-0.

La prossima partita sarà dopo una sosta di 14 giorni (per le Nazionali), 25.11. lunedì alle ore 20.45 in casa contro il Genoa.

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi