Vittoria biancazzurra con salvezza

PUBBLICITA

Il punto della tifosa Andrea

Sabato, 30.04.22. alle ore 14 nello Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara si è disputata la 37^ giornata del Campionato di Serie B, la gara Spal-Frosinone. Finalmente è stata sconfitta/esorcizzata la maledizione del Mazza, i biancazzurri trionfano con 3 gol fatti contro i ciociari. Che spettacolo, che emozioni da brividi abbiamo provato durante questo match importantissimo per via della salvezza.

Si è visto una Spal diversa, mordente fin da subito e con il tempo che passava sempre più convincente e determinata. Da tanto tempo che aspettavamo questa risposta dai ragazzi di Mr. Venturato. Con questi 3 punti è stata raggiunta la salvezza matematica. Grazie ragazzi, dovete fare un ultimo sforzo a Benevento per chiudere la stagione degnamente. To be continued…

Cronaca: 8′ La Spal è in vantaggio con rete di Dickmann. L’esterno realizza con una poderosa conclusione al volo dal limite dell’area dopo un batti e ribatti, 1-0 per la Spal.

279310238 5036945496371489 4955014704532273474 n
Lorenzo Dickmann

12’Secondo gol della Spal con rete di Pinato. Grande azione in ripartenza dei padroni di casa. Da Mora a Latte Lath ancora a Mora che appoggia a Pinato che insacca, 2-0.

279301976 319778546884903 8043228896109105642 n
Marco Pinato

28′ Il Frosinone sta cercando di imbastire qualche trama offensiva, ma è impreciso nell’ultimo passaggio. 31′ Cartellino giallo a Garritano (F) per un brutto intervento in ritardo su Zanellato. 35′ Cartellino giallo anche per Esposito (S) per fallo su Tribuzzi. 38′ Ammonizione questa volta a Szyminski (F) per aver fermato Latte Lath.

41′ Un altro cartellino giallo a Zanellato (S) per un fallo tattico su Boloca. 51′ Ammonizione a Ricci (F) per fallo su Latte Lath. 56′ Prima tripla sostituzione per il Frosinone. Esce Ciano, entra Cicerelli. Poi Canotto per Ricci. Alla fine fuori Tribuzzi, dentro Rohden. 61′ Cartellino giallo a Latte Lath (S) per aver colpito in faccia Zampano dopo un tentativo di rovesciata.

66′ Prima sostituzione per la Spal. Esce Latte Lath, entra Colombo. 67′ Secondo cartellino giallo, quindi rosso per Szyminski (F). Espulso per doppia ammonizione, in seguito a un fallo su Mora. Frosinone in dieci. 68′ Quarto cambio Frosinone. Esce Garritano, entra Barisic. 73′ Doppia sostituzione Spal. Fuori Finotto, dentro Vido. Poi Crociata per Pinato.

75′ L’ultimo cambio Frosinone. Esce Novakovich, entra Zerbin. 78′ Colombo ruba una palla dopo un disimpegno sbagliato dalla difesa e del portiere, uscito fino al limite dell’area, lo dribbla e tira incredibilmente fuori a porta vuota. Che peccato! 86′ Ultime due sostituzioni Spal. Esce Mora, entra Tripaldelli. Poi Vicari per Meccariello.

88′ Terzo gol della Spal con rete di Esposito. Punizione dalla sinistra da posizione defilata e Minelli non riesce a trattenere la palla, che finisce incredibilmente in rete, 3-0.  Risultato finale: 3-0 per la Spal.

279224108 1647454658963062 8949762862657292201 n
Salvatore Esposito

La Spal è scesa in campo (4-3-1-2): Thiam, Dickmann, Meccariello, Capradossi, Celia, Zanellato, Esposito, Mora, Pinato, Finotto, Latte Lath Allenatore: Roberto Venturato

Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna Reti: 8′ Dickmann (S), 12′ Pinato (S), 88′ Esposito (S) Note: spettatori: 7.033 (144 ospiti) In tribuna l’ex allenatore Leonardo Semplici, gli ex giocatori Bergossi, Cervellati e Simeoni.

L’ultima gara del Campionato sarà a fuori casa, venerdì, 06.05.22. alle ore 20.30 nello Stadio “Ciro Vigorito” di Benevento contro i padroni di casa.

Fonte immagine principale: Profilo Facebook Spalferrara.it

 

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Givova Scafati a casa dell’Olimpia Milano

Givova Scafati per una gara di prestigio contro un avversario forte. Difficile trasferta ma non impossibile. Il focus di presentazione da parte della società Con...

Impatti del 5G sulla produzione di contenuti multimediali

Nel panorama attuale dell'industria dei contenuti multimediali, un'evoluzione significativa sta prendendo forma sotto l'impulso della quinta generazione di tecnologie di telefonia mobile, comunemente nota come 5G.

Casoria, reagisce ad una rapina e viene aggredita

A Casoria una donna ha provato a reagire ad una rapina ed ha riportato diverse ferite. Una 44enne residente a Casoria è stata aggredita da...

Juve Stabia Ingenito : ” L’idea di calcio di Pagliuca ha fatto la differenza”

  Juve Stabia parlano gli ex calciatori che hanno lasciato il segno con la maglia delle vespe. Abbiamo raggiunto telefonicamente l'attaccante che ha saputo scrivere...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA