Spezia-Trapani 2-4: Poker granata che sa di rinascita. Lo Spezia cade al Picco

PUBBLICITA

Finisce il match allo Stadio Picco di La Spezia tra Spezia-Trapani sul punteggio di 2-4. Il Trapani mette le cose in chiaro con Nzola, Luperini e Pettinari nel primo tempo, a nulla serve il gol di Ragusa. Nella ripresa, prova a reagire lo Spezia ma subisce la doppietta di Pettinari. Inutile il gol di Bartolomei. Lo Spezia cade in crisi e la panchina di Italiano traballa. Il Trapani trova il suo primo successo, dopo aver raccolto solo un punto.

PRIMO TEMPO DI SPEZIA-TRAPANI

Al 4’ occasione del Trapani con Nzola. Il suo tiro finisce di poco fuori. Dopo tre minuti, punizione di Taugourdeau, parata di Kaprikas. Al 10’ occasione di Gyasi in area di rigore, il suo tiro finisce fuori di un niente. Al 20’ passa in vantaggio il Trapani grazie a un errore di Kaprikas che favorisce la rete di Nzola. Risponde lo Spezia con un tiro di Burgzog, palla alta. Mora tenta la conclusione dalla distanza, parata di Carnesecchi. Al 34’ arriva il raddoppio del Trapani con un cross dalla destra per Luperini che insacca in porta. Accorcia le distanze lo Spezia con Ragusa che viene servito da Maggiore e calcia con il destro, Carnesecchi non poteva arrivare. Al 40’ arriva il terzo gol del Trapani con Pettinari che, viene servito da Del Prete e a tu per tu con Kaprikas insacca sotto le sue gambe. Dopo 2 minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine del primo tempo. Spezia-Trapani 1-3.

SECONDO TEMPO

Al 48’ miracolo di Kaprikas su Moscati, il portiere lituano spazza via. Lo Spezia va vicino al 2-3 con Maggiore, palla di poco alta sopra la traversa. Al 60’ quarto gol del Trapani con Pettinari che tira una bomba dalla destra, Kaprikas non può nulla. Prova a riaprire Bartolomei la partita su angolo, palla sbatte sulla schiena di Pagliarulo. Al 73’ lo Spezia segna il gol del 2-4 con Bartolomei su punizione, Carnesecchi non può nulla. Al 85’ ci prova Ricci dalla distanza, parata di Carnesecchi. Si ripete dopo Ricci dalla distanza, Carnesecchi spazza in angolo. L’arbitro concede 5 minuti di recupero. Ci prova Bidaoui da pochi passi, palla finisce sul fondo. Finisce la sfida al Picco di La Spezia, il Trapani conquista la sua prima vittoria e aggancia lo Spezia a 4 punti.

TABELLINO

SPEZIA-TRAPANI: 2-4 (PRIMO TEMPO: 1-3)

Spezia (4-3-3): Krapikas; Ferrer, Capradossi, Terzi, Bastoni; Mora (46′ Bartolomei), M. Ricci (62’ Bidaoui), Maggiore; Ragusa, Gyasi, Delano (46′ F. Ricci). A disp.: Scuffet, Desjardins, Vignali, Marchizza, Erlic, Benedetti, Buffonge, Bidaoui, Gudjohnsen. All.Italiano.

Trapani: Carnesecchi, Del Prete, Scognamillo (Fornasier 89′), Pagliarulo, Jakimovski, Aloi (Colpani 81′), Taugourdeau, Luperini, Moscati, Nzola, Pettinari (Tulli 69′). A disposizione: Dini, Stancampiano, Da Silva, Minelli, Cauz, Candela, Scaglia, Golfo, Canino. All. Baldini

Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza; assistenti: Pasquale Capaldo di Napoli e Giuseppe Perrotti di Campobasso. IV ufficiale: Marco Serra di Torino

Reti: Nzola 19′, Luperini 34′, Ragusa 39′, Pettinari 40′ e 60′, Bartolomei 74′
Note: Ammonito Del Prete
Calci d’angolo: 6-3
Recuperi: 2′ pt; 5′ st.

Foto fonte: Trapani Calcio

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Napoli, nuova aggressione a personale sanitario

A Napoli un uomo di 64 anni ha aggredito un medico e un'infermiera del 118 dopo essere stato soccorso per un malore. Il fatto è...

Come nel film “Weekend con il morto” porta lo zio morto in banca (video)

Incredibile, ma vero. Una donna ha portato lo zio morto in banca per provare a ritirare dei soldi

Sicurezza dei dispositivi IoT (Internet of things)

Nell'epoca attuale, caratterizzata da un'accelerazione senza precedenti nel campo dell'innovazione tecnologica, il concetto di Internet delle cose (IoT) ha assunto un'importanza cruciale

Juve Stabia La meglio gioventù , editoriale del lunedi

Juve Stabia le vespe raccolgono un pareggio a casa della Virtus Francavilla che fa ancora classifica. Ancora una volta Mister Pagliuca mischia le carte...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA