Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Trapani-Pordenone 3-0

Trapani-Pordenone 3-0: Finisce la sfida allo Stadio Provinciale tra Trapani-Pordenone sul risultato di 3-0. La formazione granata ha letteralmente dominato passando in vantaggio nel primo tempo con Coulibaly grazie all’assist di Piszczek e chiudendo nella ripresa con la doppietta di Pettinari; il primo su assist del polacco e il secondo su calcio di rigore.

Il Trapani trova il sorriso e la speranza di una cavalcata salvezza ancora lunga. Passo falso del Pordenone che si ferma al Provinciale e resta fermo in zona playoff.

PRIMO TEMPO DI TRAPANI-PORDENONE

Al 7′ prima occasione del Trapani con un cross pericoloso di Taugourdeau per Pettinari, l’attaccante tira al volo con una rovesciata ma, la palla va alta sopra la traversa. Si ripete nuovamente Pettinari su cross di Coulibaly, colpo di testa centrale per Di Gregorio. Ghiotta occasione per Piszczek che, al minuto 12, tira una rasoiata che viene parata da Di Gregorio ma il Direttore di Gara ha fischiato l’offside.

Giocata in solitaria di Kupisz che tenta la conclusione, conclusione che non impensierisce il portiere avversario. Al 22′ Grillo ci prova con il destro, tiro strozzato che finisce fuori. Al 26′ carambola pericolosa in area del Trapani con la difesa granata che è riuscita ad allontanare il pericolo per due volte di cui, l’ultima, in calcio d’angolo.

Al 34′ il Trapani passa meritatamente in vantaggio con Coulibaly che servito egregiamente da Piszczek tira a botta sicura prendendo prima la traversa e poi la rete. Al 37′ occasione pericolosa di Pettinari su cross di Grillo, parata miracolosa di Di Gregorio, anche se il Trapani reclamava un calcio di rigore per fallo su Colpani. Coulibaly cerca la sua doppietta personale dalla distanza, pallone alto sopra la traversa. Al 45′ l’arbitro concede 4 minuti di recupero. Conclusione da distanza ragguardevole per Colpani, parata centrale di Di Gregorio.

Finisce il primo tempo al Provinciale con il Trapani che si trova meritatamente in vantaggio per 1-0 con la rete di Coulibaly.

SECONDO TEMPO DI TRAPANI-PORDENONE

Primo tiro timido del Pordenone con Tremolada, palla a lato di Carnesecchi. Al 53′ tiro dalla distanza di Grillo, palla alta. Al 58′ raddoppio del Trapani con’idea geniale di Strandberg che pesca Piszczek, il polacco fa il suo secondo assist per Pettinari che a porta vuota non sbaglia.

Terzo gol del Trapani al 61′ con il calcio di rigore di Pettinari per fallo di Di Gregorio sull’attaccante, dal dischetto il bomber non sbaglia e batte il portiere avversario. Tiro dalla distanza di Gavazzi, palla troppo alta. Tiro-cross da calcio d’angolo di Taugourdeau e parata miracolosa di Di Gregorio.

Al 80′ ci prova Candellone dalla distanza, parata centrale di Carnesecchi. Chiaretti crea pericolo al Trapani cercando il gol dell’accorcio, il suo tiro a giro finisce di poco fuori.

Prova ad unirsi alla festa granata Scaglia, conclusione molto alta. Dopo 90 minuti, l’arbitro concede 5 minuti di extratime. Al 93′ tiro dalla distanza di Aloi, parata di Di Gregorio

TABELLINO:

TRAPANI-PORDENONE: 3-0  (PRIMO TEMPO: 1-0)

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello (55′ Scognamillo), Strandberg, Buongiorno; Kupisz, Coulibaly (86′ Aloi), Taugourdeau (86′ Scaglia), Colpani (74′ Odjer), Grillo; Pettinari, Piszczek (74′ Dalmonte). All. Castori. A disposizione: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Scognamillo, Aloi, Evacuo, Biabiany, Odjer, Scaglia, Fornasier, Dalmonte, Filì

Pordenone (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Camporese, Zammarini, De Agostini (63′ Gasbarro); Bassoli, Burrai (54′ Gavazzi), Pobega (54′ Mazzocco); Tremolada (75′ Chiaretti), Candellone, Bocalon (45′ Ciurria). All. Tesser. A disposizione: Bindi, Passador, Stefani, Vogliacco, Barison, Gavazzi, Chiaretti, Ciurria, Mazzocco, Gasbarro, Almici.

Marcatori: 34′ Coulibaly, 58′ Pettinari, 61′ Pettinari su rigore

Arbitro: Alessandro Prontera (Bologna)

Assistenti: Damiano Margani (Latina), Michele Grossi (Frosinone)

Quarto uomo: Daniele Rutella (Enna)

Note – Ammoniti:   14′ Burrai (P), 24′ Pettinari (T), 29′ Buongiorno (T), 33′ Bocalon (P), 60′ Di Gregorio (P). Calci d’angolo:  5-3. Recuperi: 4 pt, 5 st

 

Leggi anche:

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x