Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Negli ultimi anni, dopo un periodo di assenza nell’ambito della decorazione d’interni, sta tornando di moda l’utilizzo della carta da parati, ovviamente rivisitata in chiave moderna utilizzando materiali nuovi e puntando sulle idee di grandi designer per poter portare negli uffici o nelle proprie case un tocco di design ed eleganza in più.

Non a caso le nuove tendenze 2019 si basano su stampe tridimensionali o damascate, passionali in grado di donare maggior carattere agli spazi dove verranno collocate.

Anche i materiali utilizzati per queste nuove carte da parati si distinguono per l’utilizzo di materiali innovativi, realizzati mediante moderne tecniche di lavorazione e di stampa.

Fantasiose, innovative, eleganti, le carte da parati 2019 seguono le mode del tempo e vanno ad arricchire le case moderne che presentano ultime tendenze d’arredo.

Tra i pattern più in voga per le carte da parati 2019 vi è innanzitutto il vintage e quindi via libera a carte damascare, dorate, luminose e color bronzo.

Si può puntare anche su quelle che presentano scritte o quelle che richiamano la pop-art caratterizzate da vere e proprie gigantografie tipiche degli anni  Settanta.

Le vere protagoniste delle nuove tendenze 2019 sono però le carte da parati tridimensionali, che donano non solo maggior profondità all’ambiente ma anche un tocco di briosità.

Si può puntare su quelle in scala 1:1 con piastrelle o mattoncini che si adattano alla perfezione se si ha una tipologia di arredo siciliano oppure su quelle a dimensione reale con foreste e spiagge, dando così alla casa un tocco rilassante ed esotico.

Così facendo, quando si entrerà in una stanza si avrà la sensazione di trovarsi in una bella spiaggia dorata oppure di sdraiarsi su un campo di girasole.

Infine, tra le più ricercate tendenze d’arredo per il 2019, vi sono anche carte da parati con gigantografie delle città con i loro skyline più belli, ideali per puntare su un arredamento in stile urban, donando così alla casa un’aria sognante e all’ultima moda.

Tuttavia, bisogna essere in grado di scegliere il giusto pattern da collocare all’interno dei vari ambienti.

Non è, per esempio, opportuno collocare una carta da parati con stampe pop-art in camera da letto, ma utilizzarla per la cucina, così come la tipologia damascata è ideale per il soggiorno.

Quelle tridimensionali al contrario, vanno bene in qualsiasi ambiente, soprattutto sulle pareti che sono completamente dedicate a loro.

Una carta da parati è l’elemento perfetto su cui puntare se si vuol donare maggior ampiezza e profondità agli ambienti, regola da tenere sempre a mente onde evitare di utilizzare in maniera inopportuna la carta da parati, ritrovandosi così in un ambiente più piccolo di quello che era.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi