Quando parliamo della nostra meravigliosa terra di Sicilia, non possiamo non parlare di Angelo Faraci, il volto per eccellenza che in questi anni ha brillato e fatto brillare la nostra stupenda Isola in campo cinematografico e artistico, portando la Sicilia con i suoi scenari mozzafiato fuori dai confini ed esaltando tanti talenti locali che nessuno gli da modo e adito di esprimere la propria arte, avviandoli in un percorso ambito da tutti.

LE PROSSIME TAPPE DELL’ATTORE E REGISTA ANGELO FARACI

Definiamo Angelo Faraci sulla carta attore e regista ma ciò non basta perché da anni è diventato manager, produttore, sceneggiatore e chi più ne ha più ne metta. La sua realtà logistica sul territorio, da lui creata dal nome ancora cinematografica dove in soli 4 anni a questa parte, vanta di 7 film di produzione che l’hanno visto attore protagonista e regista, film distribuiti nei circuiti tv  e cinema. Adesso è protagonista della sua miniserie siciliana Tv, Ciò che non ti ho detto 2, che ha visto nella prima puntata un grande successo sul territorio nazionale. Adesso è impegnato su questo set e per il 2019 ci sarà l’uscita del prodotto cinematografico con affianco grandi nomi del cinema italiano e siciliano oltre le tante maestranze locali che fanno parte del contesto.

I TRAGUARDI CONSEGUITI DALL’ATTORE

Quanto segue tanti i traguardi conseguiti in questo periodo oltre che attore protagonista e regista della miniserie siciliana tv che si sta girando per adesso come dicevamo poc’anzi. Ricordiamo anche l’uscita nei multisala cinema del film “Il Santo” che lo vede tra i protagonisti, film di mafia ambientato in Sicilia e svariate presenze come ospite in varie trasmissioni tv e radio. Inoltre ha ricevuto il grande premio assegnato ed a Riposto, Catania sul territorio nazionale, per essersi battuto ed essere stato portavoce della campagna di sensibilizzazione sul femminicidio attraverso le sue opere cinematografiche.

Print Friendly, PDF & Email