Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Intervista a Enzo Della Volpe, presente al Faito Doc Festival 2014 in qualità di protagonista del film “Le Cose Belle” (88’ – 2013) per la regia di Giovanni Piperno e Agostino Ferrente.

Le cose belle (88’ – 2013)

RegiaGiovanni Piperno e Agostino Ferrente

Italia

Sala la sorgente – La Lontra
Monte Faito 06/08 – h.21.00

Regia: Agostino Ferrente, Giovanni Piperno
Anno: 2013
Durata: 88′
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Bianca Film, Parallelo 41, Pirata M.C. Point Film
Sinossi: Si dice che il tempo aggiusta tutto… Ma chissà se il tempo esiste davvero? Forse il tempo è solo una credenza popolare, una superstizione, una scaramanzia, un trucco, una canzone. Il tempo si passa a immaginare, ad aspettare, e poi, all’improvviso, a ricordare. Ma allora, le cose belle arriveranno? O le cose belle erano prima?
Quattro vite a confronto nella Napoli piena di speranza del 1999 ed in quella paralizzata di oggi. La fatica di diventare adulti attraverso gli occhi di quattro ragazzi napoletani: Fabio ed Enzo, due maschietti dodicenni ancora bambini, e Adele e Silvana, due signorinelle quattordicenni. Quattro sguardi pieni di tristezza, ironia, ingenuità, fragilità, cinismo, paura e bellezza.

 

Enzo Della Volpe protagonista di “Le Cose Belle

Le Cose Belle protagonista Enzo Della Volpe

Le Cose Belle protagonista Enzo Della Volpe

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x