Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
5 1 Voto
Vota Articolo

“The Falcon and the Winter Soldier” – Sam Wilson (Anthony Mackie), alias Falcon, conserva ancora lo scudo che Captain America gli ha ceduto fino a quando non decide di privarsene. Prova a contattare a più riprese Bucky Barnes (Sebastian Stan), il Soldato d’Inverno che fu il migliore amico di Steve Rogers prima di subire esperimenti nel bel mezzo della seconda guerra mondiale, il quale però si nega prima di cedere ad una reunion itinerante che li vedrà combattere fianco a fianco.

The Falcon and the Winter Soldier, recensione

Al pari della serie “WandaVision” (che abbiamo recensito qui), assistiamo ad eventi che accadono alcuni mesi dopo i fatti di “Avengers: Endgame”. Ma questa volta rientriamo maggiormente nei canoni dell’universo Marvel, un ambiente nel quale lo spettatore si sente a casa, con meno mistero e meno commistione di generi a spiazzare gli affezionati. Sei gli episodi previsti ad opera del creatore Malcolm Spellman, che ci mostrano inizialmente i due protagonisti divisi nelle loro vicissitudini più umane che da supereroi. Rivivendo determinate atmosfere non si può non tornare con la mente a “Captain America: The Winter Soldier”, nel quale è cominciato il racconto della storia di Bucky Barnes. Dall’altro versante tutto comincia da uno scudo, quello di Captain America, che pesa troppo e che Sam Wilson non se la sente di tenere. Non avrebbe mai pensato, però, di rivederlo presto in mano ad un nuovo, misterioso, Captain America.

A parte il contesto già noto che fa partire in discesa la serie troviamo una coppia che promette bene, due caratteri profondamente diversi che pure appaiono complementari. Aspettiamoci come in “WandaVision” continue citazioni e riferimenti al Marvel Cinematic Universe, compresi easter egg che aumentano il coinvolgimento di chi guarda. La regia di Kari Skogland si uniforma in scioltezza a questo spartito, che balza dalla sala cinematografica alla tv senza cambiare registro e dimostrandosi ugualmente vincente in tema di intrattenimento spettacolare. Ritroviamo la medesima qualità di primissimo livello in quanto a scene d’azione, costruzione dei personaggi e delle vicende che li attraversano, fotografia ed effetti speciali. L’ora scarsa di durata fila via che è un piacere e torna a regalarci i caratteristici intrecci ai quali la Marvel ci ha abituati, la giusta dose di ironia e un cliffhanger che ci fa attendere con impazienza il secondo episodio.

“The Falcon and the Winter Soldier” è disponibile dal 19 marzo 2021 in streaming sulla piattaforma Disney+, con il rilascio di una puntata a settimana.

Print Friendly, PDF & Email
5 1 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x