Boscoreale, Premio giornalistico Carmine Alboretti ad Anna Scafuri

Sono un umile operaio nella vigna del Signore” – così Carmine Alboretti, prendendo in prestito le parole di Papa Benedetto XVI, aveva l’abitudine di presentarsi. Umile, Carmine lo era per davvero, nonostante professionalmente fosse molto preparato, sia come giornalista che come avvocato.

Premio giornalistico nazionale Carmine Alboretti, prima edizione

Le parole di Papa Benedetto XVI, riprese più volte da Carmine Alboretti, sono state riportate sull’opera realizzata dall’artista Nello Collaro consegnata, ieri 28 ottobre, alla giornalista Anna Scafuri, caposervizio e inviata della redazione economia del Tg1,  alla quale è stato assegnato il premio della prima edizione del Premio giornalistico nazionale Carmine Alboretti.

La cerimonia di consegna è avvenuta presso l’auditorium del Museo del Parco Nazionale del Vesuvio. Nella stessa mattinata si è svolto il corso di formazione professionale per giornalisti: “Raccontare il territorio: le comunià locali come risorsa per il giornalismo”.

Presenti Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, Antonio d’Errico, presidente dell’Associazione Giornalisti Vesuviani “Carmine Alboretti”, le cariche politiche dei paesi vesuviani, i rappresentanti delle forze dell’ordine e del Tribunale di Torre Annunziata, oltre la famiglia di Carmine Alboretti e i giornalisti Lino Zaccaria, giornalista e scrittore, Luigi Vicinanza, Presidente del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Cives Mav di Ercolano, Massimo Corcione, già direttore Sky, Antonio Pascotto, caporedattore TgCom24 Mediaset,  Maria Pia Rossignaud, vicepresidente Osservatorio Tuttimedia e Direttrice Media Duemila e Gabriella Bellini, giornalista del Direttivo Associazione Gioranlisti Vesuviani che ha fatto da moderatrice.

Anna Scafuri
Boscoreale – Museo del Parco Nazionale del Vesuvio – Consegna del Premio Giornalistico Nazionale Carmine Alboretti ad Anna Scafuri

Il Sindaco di Boscoreale, Pasquale Di Lauro, ha ricordato con viva emozione Carmine Alboretti: “Vorrei parlare di Carmine come lo ricordo. Carmine era per me innanzitutto un collega, oltre ad essere giornalista, arbitro di calcio e presidente del servizio civile. Era un uomo molto legato al nostro territorio. Ha fatto dell’Amore il suo principio di vita. E’ andato via troppo in fretta, ma ci ha lasciati una grande eredità.” 

Anan Scafuri
Boscoreale – Museo del Parco Nazionale del Vesuvio – Maria Carotenuto, moglie di Carmine Alboretti e Presidente onorario dell’Associazione Giornalisti Vesuviani, Antonio D’Errico, Presidente dell’Associazione Giornalisti Vesuviani e Anna Scafuri, caposervizio e inviata della redazione economia del Tg1

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia niente partita!

P

Juve Stabia a Capracotta, le foto del ritiro

La Juve Stabia è in ritiro a Capracotta in Molise a preparare l'agognata Serie B, giunta dopo un campionato esaltante. Le foto della Juve Stabia...

Siracusa Calcio, si chiude la prima settimana di campagna abbonamenti

Siracusa Calcio, nella giornata di ieri si è conclusa la prima settimana di campagna abbonamenti riservata alla prelazione

Software gestione aziendale 2024: tutte le ultime tendenze

Software gestione aziendale 2024: tutte le ultime tendenze e le innovazioni che trasformano il modo di lavorare delle imprese.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA