Campania, maltempo distrugge oltre il 60% del raccolto delle ciliegie

E’ quanto emerso da una un’analisi della Coldiretti Campania. Un inverno troppo mite e secco seguito da abbondanti piogge non ha rafforzato i frutti. Le perdite superano il 60% della produzione.

I frutti ottenuto sono buoni; conservano tutte le loro proprietà nutrizionali, ma sono pochi e non riusciranno a soddisfare la domanda.

Annullata anche la tradizionale Festa della Ciliegia che si tiene a Chiaiano, evento che da anni dà il benvenuto all’estate valorizzando i prodotti della terra e creando un legame tra presente ed il passato contadino del quartiere napoletano.

La Campania è la seconda regione italiana per produzione di ciliegie. Ne produce circa 30 mila tonnellate. Due le principali qualità, quella della zona vesuviana che viene coltivata alle pendici del Monte Somma e per questo è chiamata “ciliegia del Monte” o “Durona Del Monte” – e quella coltivata nell’area flegrea che viene chiamata con il nome di “ciliegia della Recca“.

“L’Italia deve difendere il proprio patrimonio agricolo e la propria disponibilità di terra fertile con un adeguato riconoscimento sociale, culturale ed economico del ruolo dell’attività nelle campagne” – precisa la Coldiretti.

“Per affrontare i danni dei cambiamenti climatici – continua Coldiretti – servono interventi strutturali e strumenti di gestione del rischio sempre più avanzati, efficaci e con meno burocrazia”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia quando dopo il sogno non arriva l’ultimo sogno

Juve Stabia editoriale del lunedi in casa gialloblu. Perdonate il gioco di parole ma quando le vespe vincono e fanno festa non riescono a...

Joe Barbieri presenta il nuovo progetto discografico “Vuljo” al Teatro Acacia

Joe Barbieri al Teatro Acacia di Napoli, ha presentato il suo nuovo lavoro discografico, “ Vuljo” una rivisitazione dei grandi classici napoletani.

Caserta 10 Km – Trionfano Yassine Metraoui e Francesca Palomba

La JoyRun Caserta e la Reggia Fun Run hanno coinvolto persone di tutte le età e a tutti i livelli. Testimonial l’ex pugile titolato...

Castellammare, importante varo al porto nella giornata di oggi

Nello stabilimento Fincantieri di Castellammare stamattina alle 11:30 ci sarà il varo della nave militare "Atlante". L'evento La cerimonia di battesimo del mare è una festa...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA