Tonino Scala, consigliere di minoranza dell’attuale amministrazione, porta a conoscenza i cittadini stabiesi, in particolare di coloro che fanno sport in strada, che ha protocollato una richiesta si segnaletica stradale per aumentare l’attenzione degli automobilisti e dei centauri

Abbiamo scritto di questo delicato argomento circa un mese fa proprio su queste pagine, riportando il bellissimo caso di Castelnuovo di Porto (vicino Roma) e dell’ex atletia della nazionale italiana ed olimpionico Furio Fusi, e Tonino Scala ha colto l’esigenza di una parte della comunità stabiese, e non solo aggiungiamo, che quotidianamente si allena sulle strade di Castellammare di Stabia, sia quelle urbane che quelle extra-urbane.

L’augurio è che si uniscano tanti altri consiglieri, l’ideale sarebbe tutta l’amministrazione, a questa richiesta e che si possa elevare la vivibilità della città portando la giusta attenzione ad un fenomeno sociale stabiese, che favorisce sport e benessere psicofisico.

Il comunicato di Tonino Scala

La sicurezza di chi pratica sport in strada (ciclisti e runner) è un tema al quale la politica non è riuscita, fino ad oggi, a far fronte compiutamente.
I dati Istat hanno dimostrato che sono almeno 45 i ciclisti che ogni giorno vengono coinvolti in incidenti stradali.
Sui runner non abbiamo una statistica ufficiale, ma da quanto si reperisce in rete, abbiamo ragione di credere che siano diverse le vittime anche in questa categoria di sportivi.

Nella nostra città ormai sono sempre più le persone che si dedicano alla corsa o alla bici all’ aria aperta e che quotidianamente sono costretti a districarsi in mezzo al traffico motorizzato o ai margini di carreggiate che insistono su strade a scorrimento veloce.

Ritenendo utile l’ esempio offerto dal comune di Castelnuovo di Porto,– primo nel predisporre il posizionamento di una segnaletica verticale per cercare di salvaguardare gli sportivi– questa mattina abbiamo scritto al Sindaco e al comandante dei vigili chiedendo loro che venga valutata l’ idea di collocare il cartello di avviso “Sportivi in strada” in zone come via Acton, Strada Panoramica, Corso Alcide de Gasperi, affinché si innalzi il livello di deterrenza nei confronti dei tanti incidenti che avvengono in strada e si richiami l’automobilista ad abbassare la velocità.

Print Friendly, PDF & Email