Cosa visitare nella magica città di Sorrento

PUBBLICITA

Situata a poco più di un’ora da Napoli, la città di Sorrento è la meta ideale dove trascorrere un weekend. Piccola e percorribile tranquillamente a piedi, è piena di turisti 365 giorni all’anno.
Avvolta dal verde delle colline, inondata dai profumi dei fiori e bagnata da un mare meraviglioso, viene infatti definita la perla della Costiera Sorrentina.

È una metà che racchiude mare, arte, shopping e cultura. Vediamo insieme quali sono le tappe immancabili della vostra visita a questa spettacolare città.

Piazza Tasso

Arrivati nel centro cittadino, sicuramente vi imbatterete in Piazza Tasso.
Due sono le statue che dominano sulla piazza: da un lato vi è la statua del patrono di Sorrento ossia l’abate Sant’Antonino mentre al centro si erge quella di Torquato Tasso, il grandioso poeta di cui la piazza porta il nome.

Questa piazza è un ottimo punto di sosta per chi si trova a passeggiare per le vie del centro storico di Sorrento. Oltre ad essere contornata dai siti di forte interesse storico e culturale, in quest’area sono presenti anche molti bar dove fermarsi per un aperitivo, per un caffè o per uno snack veloce!

La piazza vede sorgere al suo fianco da un lato il Santuario della Madonna del Carmine, un edificio in stile barocco, mentre dall’altro lato troviamo lo storico edificio di Palazzo Correale, oggi adibito a Museo.

Inoltre ci troviamo tra le 2 vie più conosciute e frequentate della città: Corso Italia e Via degli Aranci.

La Villa Comunale

A pochi minuti da Piazza Tasso, è poi possibile raggiungere la Villa Comunale.

Un’autentica terrazza sul mare, dalla quale si può godere di un panorama mozzafiato ed ammirare il golfo di Napoli con il Vesuvio sullo sfondo.

È qui che spesso vengono ospitati spettacoli musicali e teatrali, e durante il periodo natalizio viene addobbata dalle caratteristiche luminarie.
Sempre da questo punto è possibile raggiungere le spiagge, percorrendo una discesa a mare o utilizzando l’apposito ascensore.

Al suo interno è anche presente un museo dove è possibile vedere i reperti degli scavi archeologici ritrovati nella città.

 

LEGGI ANCHE: A SORRENTO UN MURALES DEDICATO A LUCIO DALLA

Le spiagge

La Costiera Sorrentina è un altro tra i litorali più belli della Campania, e le sue spiagge sono ideali per famiglie o gruppi di amici alla volta del relax o divertimento.

La spiaggia di Marina piccola è consigliata alle famiglie con bambini, ed e più adatta ad una giornata all’insegna del riposo. Si trova a pochissimi passi dal centro di Sorrento ed è comodamente raggiungibile a piedi. Si presenta davanti ai tuoi occhi come una striscia di sabbia fine arricchita di stabilimenti balneari e servizi per il turista.

L’altra tra le più frequentate di Sorrento è invece quella di Marina Grande.
Gli amanti del mare certamente non resteranno delusi da questa piccola spiaggia vulcanica e dagli stabilimenti attrezzati con solarium sulle scogliere che permettono il bagno in mare aperto in totale sicurezza.

Vallone dei Mulini

Una delle attrazioni paesaggistiche da vedere a Sorrento è il Vallone dei Mulini, un luogo tra i più fotografati al mondo a livello mondiale.

Il Vallone dei Mulini fa parte di un sistema di cinque valloni che anticamente attraversava la penisola sorrentina e indicava i confini tra un paese e l’altro.

L’edificio è situato alle spalle di Piazza Tasso, e qualche anno fa è stato inserito dal giornale americano Buzfeed nella lista dei 30 luoghi più affascinanti del paese.

PUBBLICITA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

LEGGI ANCHE

Pompei, tornano Gli Incontri di Valore di Nicola Ruocco

Sesta edizione de Gli Incontri di Valore, la prestigiosa rassegna culturale ideata e condotta da Nicola Ruocco. Sedici gli ospiti di questa nuova edizione, oltre tantissime novità

Napoli, tentata rapina in metropolitana

Nella stazione di Napoli Garibaldi 3 uomini sono stati rapinati da un gruppo; la polizia ne ha arrestati 2, si cercano gli altri. Due uomini...

La Generazione Vincente Napoli Basket, cede alla Dolomiti Energia Trentino per 93-103

Non ce la fa la Generazione Vincente Napoli Basket a vincere in casa contro Trento che riesce a mantenere la concentrazione necessaria per riuscire a segnare canestri da 3 punti con una percentuale circa del 52%.

La sicurezza nella blockchain: come vengono protette criptovalute e asset digitali

La sicurezza nella blockchain: le misure adottate dalle criptovalute e dagli asset digitali più importanti

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA