Eboli festività religiosa, il dettaglio

Eboli festività religiosa, il dettaglio

Il 3 febbraio si celebra la festività di San Biagio, anche ad Eboli molto sentita.
Invocato come protettore della gola, si narra che il medico, vescovo e martire guarì miracolosamente un bimbo cui si era conficcata una lisca, mentre deglutiva.
A quell’atto risale il rito della “benedizione della gola”, compiuto con due candele incrociate (oppure con l’unzione, mediante olio benedetto).
Come da tradizione, presso la Chiesa di San Francesco, le candele saranno benedette alle ore 17:30 di giovedì 2 febbraio, quando verrà onorata la Festa della Presentazione di Gesù al Tempio, popolarmente nota in Italia come “Candelora”.
Venerdì, invece, nella Chiesa di San Nicola de Schola Graeca, la Solennità di San Biagio vivrà nelle Sante Messe delle ore 9, 11 e 18 con anche l’attesa benedizione delle celebri “pagnottelle”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Napoli, sparatoria con ferito a via Stadera

Ieri mattina i carabinieri di Poggioreale sono intervenuti al pronto soccorso della clinica Villa Betania a Napoli per un uomo ferito. Si tratta di...

Pallacanestro Antoniana vince ancora contro Cercola

  Pallacanestro Antoniana è uno spettacolo. Il focus ufficiale della società che racconta la bella vittoria CHE SPETTACOLO L’ANTONIANA. Demolita Cercola 75-53, la Serie B è ad...

Giro D’Italia le curiosità e le maglie ufficiali

Giro D'Italia la corsa rosa si sta avviando verso la fine del percorso. Le maglie e le statistiche STATISTICHE 9^ vittoria stagionale per Tim Merlier: è...

Gaetano Musella le emozioni del Memorial

Gaetano Musella una delle leggende gialloblu. Si è svolto il Memorial in suo onore. Un pomeriggio ricco di sport ed amarcord. E' stata una bellissima...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA