Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

La Città di Eboli aderisce alla XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno e risponde Presente! al serpentone della legalità voluta da Libera Contro le Mafie che questa mattina dallo Stadio Partenio di Avellino si è snodato per il centro fino a piazza Libertà. Ad aprire il corteo i familiari delle vittime innocenti campane.

Tra migliaia di partecipanti, associazioni di volontariato, liberi cittadini, scolaresche e istituzioni locali, per ribadire un secco e forte no a tutte le discriminazioni e contro tutte le mafie, anche il Sindaco di Eboli Massimo Cariello con fascia tricolore accompagnato dal gonfalone della Città e dal responsabile delle Guardie Ambientali, Carlo Lamberti, con l’assessore alla Legalità Anna Senatore e il Presidio di Libera a Eboli “Aniello Giordano” con la referente Lucia Gallotta.

Eboli è Città di Pace e nel perseguire il ricco programma di iniziative e attività a favore della legalità e della libertà di ognuno continuerà a promuovere politiche di accoglienza e di integrazione a favore dei più deboli.

Fonte comune

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi