Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

“Troisi poeta Massimo” mostra multimediale a Napoli, a Castel dell’Ovo,  dal 30 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021.

Troisi poeta Massimo

Fotografie private, immagini d’archivio, locandine, filmati e carteggi inediti per ricordare, a 26 anni dalla sua scomparsa, uno dei più grandi talenti italiani di tutti i tempi.

Un racconto delle tappe salienti della carriera dell’artista: l’infanzia a San Giorgio a Cremano, la passione per il teatro, la popolarità improvvisa con il gruppo de La Smorfia, la carriera cinematografica da regista e attore. Tra le testimonianze visuali, anche quelle inedite e realizzate per l’occasione, di amici e colleghi: il nipote e collaboratore Stefano Veneruso, Enzo Decaro, Anna Pavignano, Gianni Minà, Carlo Verdone, Massimo Bonetti, Gaetano Daniele, Renato Scarpa, Massimo Wertmüller, Marco Risi.

Leggi anche: “Da domani mi alzo tardi” di Anna Pavignano – E se Massimo Troisi non fosse morto?

La mostra è promossa e organizzata da Istituto Luce – Cinecittà con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e 30 Miles Film, il riconoscimento di MIBACT DG cinema e Regione Campania in collaborazione con Archivio Enrico Appetito, Rai Teche, Cinecittà si Mostra e Cinecittà News. Curatori sono Nevio De Pascalis e Marco Dionisi con la supervisione di Stefano Veneruso . La mostra ha il sostegno di MAD Entertainment, Achab, Coop Culture, Film commission Regione Campania.

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications    Ok No thanks