Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Napoli Pizza Village, nona edizione dal 13 al 22 Settembre

La manifestazione dedicata alla pizza coinvolge ben 50 forni delle pizzerie storiche partenopee.

“Napoli Pizza Village  è un evento di dimensione nazionale ed internazionale che attira sempre più pubblico, favorendo la promozione turistica e territoriale di Napoli e dell’intera regione. La pizza diventa così strumento di sviluppo e presentiamo una grande piattaforma capace attraverso la pizza di essere palcoscenico anche della grande musica” – hanno detto Claudio Sebillo e Alessandro Marinacc, della Oramata Grandi Eventi, organizzatori della manifestazione

Un’edizione da record

Quella dello scorso anno è stata un’edizione da record.E’ stato calcolato che lo scorso anno è stata sfornata una pizza ogni 34 secondi per oltre un milione di visitatori. Di questi, circa il 30% dei visitatori (314mila) provenivano da fuori regione.

Tutte le novità

Tante le novità di quest’anno. Ci sarà una pattuglia di pizzaioli provenienti dall’Asia: giapponesi, cinesi e taiwanesi. Inoltre con una rappresentanza di pizzaioli statutinensi verrà ingaggiata una gara tra la pizza americana e quella napoletana.

Una giornata sarà dedicata anche alla “pizza contemporanea”. I giovani pizzaioli delizieranno i visitatori con nuove tecniche di impasto e lievitazione.

Tutte le pizze del Napoli Pizza village saranno realizzate con farine provenienti da grani del Sud Italia.

Un cartellone di ospiti musicali di altissimo livello

Il cartellone dei concerti, allestito in collaborazione con Rtl 102.5, è davvero straordinario. Aprirà l’edizione il cantante partenopeo Clementino. Seguiranno Arisa, Achille Lauro, Joey, The Kolors, Elodie, Edoardo Bennato, Cristiano Malgioglio, Dolcenera, Boomdabash, Enrico Nigiotti, Bianca Atzei, Mahmood, Anastasio, Fred De Palma.

napoli pizza village

Il Pizza Village è un evento che insieme all’America’s Cup ha cambiato l’immagine della città, affiancandosi all’amministrazione e contribuendo in modo determinante a portare a Napoli migliaia di turisti e rinsaldare le radici identitarie della città. Non parlo solo della pizza ma dell’intelligenza, il lavoro delle mani, la cultura di una città proiettata nel mondo” ha dichiarato il vicesindaco di Napoli Enrico Panini

 

Napoli Pizza Village è ad ingresso gratuito. Il menù costa 12 euro e comprende pizza, bibita, caffè e dolce o gelato.

 

(Fonte foto: Facebook Napoli Pizza Village)

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi