Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

L’ennesimo incidente sul lavoro

E’ accaduto ieri, nel primo pomeriggio, a Pompei, in Via Plinio.

Un operaio, 57enne, di Carinaro, stava svolgendo dei lavori per la realizzazione di un punto di raccolta delle acque piovane nei pressi del distributore ERG quando si è verificata la terribile tragedia.

Per cause ancora da accertare, l’uomo è precipitato a testa in giù in un pozzo.

L’uomo è stato soccorso solo dopo un’ora dall’accaduto.
Nessuno, nella immediatezza, si è accorto della temporanea sparizione dell’uomo dal cantiere.

Quando i soccorritori hanno estratto l’uomo dal pozzo, le sue condizioni sono apparse subito gravi.

Disperata la corsa all’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

I sanitari del nosocomio stabiese, valutate le gravi condizioni di salute dell’uomo, ne hanno predisposto l’immediato trasferimento presso l’Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno.

Intervistate questo pomeriggio alcune persone del luogo, le stesse hanno riferito che l’uomo avrebbe riportato un gravissimo trauma cranico e sarebbe seriamente a rischio la sua vita.

L’area del cantiere è stata posta sotto sequestro.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x