" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Pozzuoli – Criticità idrogeologica di colore GIALLO

Pozzuoli – La protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo gialla in diversi comuni della regione campana.

Qui di seguito la nota apparsa sulla pagina del comune:

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo a partire dalle 6 di domani mattina fino alle 20 della stessa giornata per piogge e temporali.

Il quadro meteo viene associato a una criticità idrogeologica di colore GIALLO.
Si prevedono:

  • “Precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata intensità. Possibili raffiche nei temporali.”
  • I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, con danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, possibili grandinate e a caduta di rami o alberi.

Qui di seguito invece, il comunicato per esteso della protezione civile della Regione Campania:

Protezione Civile Regione Campania : domani Allerta meteo Gialla su regione

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo a partire dalle 6 di domani mattina fino alle 20 della stessa giornata per piogge e temporali.

Un quadro meteo che viene associato a una criticità idrogeologica di colore Giallo sulle zone 1, 3, 5, 6, 7, 8

  • Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana;
  • Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini;
  • Zona 5: Tusciano e Alto Sele;
  • Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento;
  • Zona 7: Tanagro;
  • Zona 8: Basso Cilento.

Si prevedono

 “Precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata intensità. Possibili raffiche nei temporali.”

I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, con danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulminazioni, possibili grandinate e a caduta di rami o alberi.

Saranno possibili:

  • Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale;
  • Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;
  • Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse

La Protezione civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi.”

Leggi le altre news:

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks