" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Sarno – E’ entrato di nascosto nel centro sportivo frequentato dalla sua vittima; si è spogliato e ha palpeggiato la donna. La donna terrorizzata, per richiamare l’attenzione dei titolari della struttura, ha iniziato ad urlare, nonostante l’uomo cercasse di zittirla.

L’aggressore, 38 anni, di nazionalità nigeriana, è stato arrestato dai carabinieri di Sarno per violenza sessuale, atti osceni e violazione di domicilio.

 

Ti potrebbe interessare anche:

Vincenzo De Luca: “Quell’area va presidiata anche di notte”

Magazine Pragma

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami