" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Terzigno (NA) – Il miracolo sembra non arrivare.Il destino di 14 famiglie sembra oramai quello di veder spazzati via da una ruspa tutti i sacrifici di una vita intera. E’ il dramma che stanno vivendo 14 famiglie, oltre 60 persone residenti nel Parco Santa Lucia di Via Panoramica.

A seguito di un’ordinanza di sgombero, entro le 12.00 di questa mattina, il Parco Santa Lucia dovrà essere completamente sgomberato – con o senza la volontà dei residenti. La tensione nel quartiere è alta. C’è chi è rassegnato all’irreversibilità del provvedimento e sta portando via le proprie cose e chi, invece, continua a sperare e a lottare.

“Noi altre case non ne abbiamo….dove finiremo noi e i nostri figli?”  

Per alcune settimane le famiglie potrebbero essere ospitate da un hotel poco distante dalle loro abitazioni. E poi? Cosa ne sarà di queste persone?

Ricordiamo che gli appartamenti finiti al centro di questa drammatica vicenda sono stati tutti acquistati con regolare rogito notarile e attraverso la stipula di mutui bancari. Addirittura, uno dei proprietari ha acquistato l’immobile ad un’asta fallimentare, quindi con una gestione diretta da parte dell’autorità giudiziaria.

Si auspica un tempestivo intervento da parte delle istituzioni affinché venga disposta la sospensione delle operazioni di sgombero e di demolizione.

Correlati: Terzigno (NA), il dramma di 14 famiglie. “Ci hanno tolto tutto, pure al dignità”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami