Accedi
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
Home

In via di ultimazione i lavori per la realizzazione del Carro dell’Immacolata. L’appuntamento per la “storica girata” è fissato per sabato 7 Dicembre alle ore 14:00 nella Basilica Pontificia di Santa Croce.

carro dell'Immacolata

Il carro dell’Immacolata dedicato a San Vincenzo Romano

Disegnato e realizzato da Riccardo Lamberti, il carro di quest’anno presenta diversi elementi che riportano alla mente l’apostolato di San Vincenzo Romano, lu prevete faticatore.

“Vorrei avere infiniti cuori“, espressione tratta dagli scritti di San Vincenzo Romano,  è il tema del carro di quest’anno. L’Immacolata avrà come trono il campanile sopravvissuto all’eruzione del 15 Giugno 1794, divenuto per i torresi simbolo di speranza e di salvezza.

“E’ rimasto in piedi il campanile. Accanto al campanile ricostruiremo la chiesa. Attorno alla chiesa ricostruiremo la città.” (San Vincenzo Romano).

 

Nel carro ci saranno anche forti richiami all’attività marinara della città, al legame del popolo torrese con il mare e a quello di San Vincenzo con i pescatori di corallo.

Non manca anche un omaggio a Giacomo Leopardi che compose, durante il suo soggiorno a Torre del Greco, una delle sue più belle odi: Le ginestre. Il carro è, infatti, adornato da diverse ginestre, simbolo dei colori, dei profumi e della forza prorompente della natura del territorio vesuviano.

 

Fonte foto: Pagina Facebook Basilica Pontificia di Santa Croce

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi