Decreto lavoro 2023, quali sono le misure previste?

Dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri, il Decreto Lavoro 2023, rubricato “Misure urgenti per l’inclusione sociale e l’accesso al mondo del lavoro e in materia di salute”, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Sono diverse le novità previste dalla misura, come il nuovo taglio del cuneo fiscale e l’assegno di inclusione. Vediamo insieme le principali misure introdotte dal decreto.

 

Decreto lavoro 2023, misure principali

Tra le misure introdotte dalla disciplina troviamo, sul fronte delle politiche sociali, l’istituzione dell’Assegno di inclusione, ossia di un nuovo strumento che andrà a sostituire il Reddito di cittadinanza, e l’istituzione del Supporto per la formazione e il lavoro per componenti tra 18 e 59 anni dei nuclei familiari con ISEE non superiore a euro 6.000 annui, che non hanno i requisiti per accedere all’Assegno di inclusione.

Sul fonte del lavoro dipendente troviamo invece diverse misure quali:

  • il rafforzamento delle regole di sicurezza sul lavoro e l’ampliamento della tutela contro gli infortuni per studenti e lavoratori della scuola;
  • l’introduzione di incentivi per i datori di lavoro che assumono giovani disoccupati con lo sgravio del 110% dei contributi;
  • la modifica della disciplina del contratto di lavoro a termine, con semplificazioni per il prolungamento fino a 24 mesi;
  • l’innalzamento della soglia dell’importo complessivo e del limite di dipendenti per alcuni settori per l’utilizzo dei voucher delle prestazioni occasionali;
  • la previsione di un ulteriore taglio del 4% al cuneo fiscale, per il periodo compreso tra il 1 luglio e il 31 dicembre 2023;
  • l’innalzamento a 3.000 euro della soglia dei fringe benefits esenti IRPEF per i dipendenti con figli.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Dimitri Cocciuti torna in libreria con “Non lasciarti sfuggire” (recensione)

"Non lasciarti sfuggire", l'ultimo libro di Dimitri Cocciuti pubblicato da Sperling & Kupfer, offre ai lettori un coinvolgente viaggio emotivo attraverso le vite di quattro amici: Sacha, Chiara, Marco e Mattia.

Pompei iscrizione al campionato effettuata

Pompei calcio una nota ufficiale Il comunicato stampa ufficiale della società FC Pompei rende noto di aver completato l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D, conformemente...

Juve Stabia il primo test della stagione

Juve Stabia allenamento congiunto a Telese Terme. Allenamento Congiunto, Juve Stabia – Equipe Campania 5-0: il tabellino del match Al Campo Comunale di Telese si è...

La Premier Meloni condanna l’attentato a Trump

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni ha espresso solidarietà per i gravi fatti degli Stati Uniti con l'attentato a Donald Trump. Il Post social di...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA