Ferì 19enne con un coltello a Napoli, si consegna alla polizia un 15enne

Un 15enne si è autodenunciato ai carabinieri a Ponticelli.

Un 15enne si è presentato volontariamente alla stazione dei Carabinieri di Ponticelli, a Napoli, accompagnato dai suoi genitori e da un avvocato, dopo essere stato accusato di aver ferito con un coltello un 19enne il 14 gennaio. La confessione del minore ha accelerato le indagini, che erano supportate anche dall’analisi delle immagini di videosorveglianza. Nonostante il fermo non sia stato convalidato, dato che non sussisteva il pericolo di fuga perché il giovane si è consegnato, il giudice ha deciso di affidarlo a una comunità in attesa del processo​​.

Periodo delicato

Questo episodio arriva in un momento in cui Napoli sta affrontando un crescente problema legato alla diffusione di armi tra i giovani. Le forze dell’ordine sono costantemente impegnate in operazioni di controllo e sensibilizzazione, specialmente nei confronti dei più giovani, per prevenire l’uso di armi da fuoco e da taglio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia William Jidayi : ” Castellammare mi lasciato un ricordo che va oltre il calcio”

Juve Stabia parla l'ex centrocampista delle vespe William Jidayi che ci racconta un pezzo del suo vissuto nella città delle Terme . Che cosa ti...

Juve Stabia Daniele Mignanelli il Rocket Man gialloblu

Juve Stabia continuano i nostri focus sui protagonisti della vittoria del campionato a firma di Guido Pagliuca. Uno degli uomini più attesi in questo torneo...

Cesena – Juve Stabia scelto il Direttore di Gara

Cesena – Juve Stabia scelto l'arbitro per l'ultima giornata di supercoppa Cesena – Juve Stabia: arbitra De Angeli di Milano Sarà il sig. Luca De Angeli...

Domotica 2024: come la tecnologia trasforma le nostre case

Domotica 2024: come la tecnologia trasforma le nostre case e le nostre vite domestiche.

ULTIME NOTIZIE

Turismo dell’olio in Campania

PUBBLICITA