Napoli, confiscata la pizzeria “Dal Presidente”

Massimiliano Di Caprio, direttore della pizzeria ‘Dal Presidente’ a Napoli, è tra le cinque persone coinvolte in un’operazione legata a reati di trasferimento fraudolento di valori e autoriciclaggio, aggravati dal metodo mafioso e dalla collaborazione con il clan camorristico “Contini”. L’indagine ha rivelato l’utilizzo di società fittizie nel settore della ristorazione per supportare il clan, compreso il sostentamento dei detenuti e delle loro famiglie. ‘Dal Presidente‘, famosa per aver servito Bill Clinton durante il G7 del 1994, è stata acquistata con fondi e protezione mafiosa, gestita in realtà dal cognato di un detenuto. Ulteriori indagini hanno portato al sequestro di beni per oltre 3,5 milioni di euro, inclusi immobili e aziende legati a operazioni illecite.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Juve Stabia le vespe premiate all’Unione Industriali

Juve Stabia per le vespe ancora un importante riconoscimento La S.S. Juve Stabia 1907 premiata all’Unione Industriali Il Presidente di Unione Industriali Napoli, Costanzo Jannotti Pecci,...

Napoli, tragico incidente a Scampia

Rita Rollini, un'anziana di 80 anni, è purtroppo deceduta all'ospedale Cardarelli a causa delle gravi ferite riportate dopo essere stata investita ieri da un'auto...

Siracusa Calcio, assalto Finale!

Siracusa Calcio, ultima gara fondamentale per gli azzurri di Spinelli per conquistare la finale ed assicurarsi il primo posto nella graduatoria dei ripescaggi

Napoli, svaligiata una tabaccheria al Vomero

Nella notte tra 12 e 13 maggio una tabaccheria situata in via Cilea a Napoli nel quartiere Vomero, è stata presa di mira da un...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA