Rapine a Napoli, fermati due giovani che operavano tra Vomero e Colli Aminei

Sarebbero incensurati i due ragazzi fermati

A Napoli sono stati recentemente arrestati due ragazzi diciottenni, entrambi incensurati, accusati di aver commesso rapine ai danni di giovani ragazzini. Le rapine sono avvenute nell’area dei Colli Aminei e nel Vomero. Durante gli atti criminosi, i giovani hanno utilizzato una pistola scenica e uno scooter con targa coperta. Tra i colpi messi a segno, vi è il furto di un cellulare a un ragazzino e, poco dopo, un altro episodio simile a un giovanissimo.

L’arresto degli autori delle rapine a Napoli

Dopo una rocambolesca fuga, i ragazzi sono stati fermati dai militari della stazione e del nucleo operativo del Vomero. Al momento dell’arresto, avevano con sé 50 euro e quattro telefonini, uno dei quali era stato rapinato poco prima nel centro di Pozzuoli. Sono stati condotti al carcere di Poggioreale e sono ora in attesa di giudizio per rapina aggravata. Le indagini continuano per stabilire il loro coinvolgimento in altri episodi simili. Un dettaglio rilevante è che uno dei fermati è il figlio di un pregiudicato ucciso nel maggio 2016 in un agguato di chiara matrice camorristica legato a dissidi per la gestione di una piazza di spaccio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Altamura-Trapani 0-3: i granata eliminano i padroni di casa dalla Poule

Finisce 0-3 la sfida tra Altamura-Trapani valevole per la seconda giornata dei gironi di Poule Scudetto. La squadrato granata elimina quella pugliese dalla corsa.

Napoli, brutto incidente coinvolge 4 auto ed uno scooter

Un tamponamento a catena a Napoli nel pomeriggio di ieri ha causato il ferimento di un padre e della sua figlia, entrambi su uno...

Napoli, scoperto minorenne in possesso di una pistola

A Napoli continua la problematica della movida armata. Sabato pomeriggio, nei pressi di Piazza Vittoria, i carabinieri hanno fermato due giovani a bordo di...

A Napoli, un’infermiera aggredita da una paziente in attesa della visita

Avviene l'ennesima aggressione al personale sanitario dell'Ospedale del Mare d Napoli Ad essere stata aggredita è un'infermiera, da parte di un paziente che attendeva il suo turno per una visita medica.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA