Riaprite il Pronto Soccorso dell’ospedale di Boscotrecase

Flash mob del comitato “Ce avite accise ‘a salute” per la riapertura del Pronto Soccorso dell’ospedale di Boscotrecase

Protesta pacifica, ma accorata, quella di ieri del comitato “Ce avite accise ‘a salute” che ancora una volta si é attivato affinché venga riaperto il Pronto Soccorso dell’ospedale di Boscotrecase chiuso durante l’emergenza Covid e mai più riaperto. L’occasione é stata la Giornata Mondiale della Salute.

Prima della pandemia il Pronto Soccorso dell’ospedale di Boscotrecase era interessato da circa 70.000 accessi all’anno. La sua chiusura ha avuto come conseguenza il sovraccarico dell’Ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Una situazione oramai ingestibile. Il Pronto Soccorso di Castellammare é in continuo affanno. Ció significa che i pazienti ricevono le prime cure con ritardo; cure urgenti che potrebbero essere anche salvavita. Non solo. Anche la distanza per raggiungere Castellammare riduce le possibilitá di salvezza di chi necessita cure immediate.

Da ciò scaturiscono anche i problemi di ordine pubblico che sempre più spesso si verificano all’interno dei Pronto Soccorso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Scafati, cinque le persone indagate per la morte di Alessandro Panariello

In Italia crescono sempre di più le morti sul lavoro dovute alle condizioni di mancata sicurezza.

Gaetano Musella le emozioni del Memorial

Gaetano Musella una delle leggende gialloblu. Si è svolto il Memorial in suo onore. Un pomeriggio ricco di sport ed amarcord. E' stata una bellissima...

Juve Stabia Oh mamma mamma mamma. Sai perché mi batte il corazon ho visto Adorante

Juve Stabia continuano i nostri focus sui grandi protagonisti della vittoria del campionato. Oggi dobbiamo raccontare del bomber Andrea Adorante. Ragazzo nato il 05/feb/2000 un...

Napoli, scoperto l’autore di un paio di furti al Centro Direzionale

Due guardie giurate in servizio presso il Centro Direzionale hanno accompagnato agli uffici di polizia un uomo che aveva appena rubato il cellulare di...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA