Detti napoletani: ‘A nava cammina e ‘a fava se coce”

Il proverbio ‘A nava cammina e ‘a fava se coce” (letteralmente “La nave cammina e la fava si cuoce”) fa riferimento a un periodo cruciale della storia di Napoli: quello dell’emigrazione verso l’America agli inizi del XX secolo.

In quegli anni, molti napoletani lasciavano la loro terra natia in cerca di una vita migliore oltreoceano. Le fave, alimento basilare della dieta povera, erano particolarmente adatte per il lungo viaggio in mare poiché, essendo secche, si conservavano a lungo senza deteriorarsi.

Tuttavia, la cottura delle fave rappresentava una sfida. Notoriamente i tempi di cottura delle fave sono lunghissimi, ma lunga era anche la traversata oceanica e dunque le fave avevano tutto il tempo necessario per cuocersi alla perfezione sfruttando, tra l’altro, l’energia prodotta dai motori della nave. Così, contemporaneamente, la nave proseguiva il suo percorso e le fave si cuocevano, pronte per essere consumate dai viaggiatori.

‘A nava cammina e ‘a fava se coce, espressione usata ancora oggi

Oggi, questo proverbio viene utilizzato per descrivere situazioni in cui tutto procede senza ostacoli, dove gli eventi si susseguono in modo naturale e fluido, portando benefici senza richiedere sforzi particolari. È un modo per sottolineare la sinergia e l’armonia di processi che, seppur lenti e invisibili, conducono al risultato desiderato, proprio come la nave che avanza e le fave che si cuociono nel tempo.

Ti potrebbe interessare anche: Detti napoletani: ‘O pesce feta d’a capa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Scavi di Ercolano, scattano gli aumenti e con essi le polemiche

Dal primo luglio, il biglietto per il parco Archeologico di Ercolano costerà 16 euro: un aumento del 23% rispetto ai 13 euro attuali. La polemica Questo...

Pompei, importante ritrovamento nel parco archeologico

Un sacello, un ambiente religioso, è stato scoperto nel parco archeologico di Pompei. La posizione Il sacello precisamente è posizionato tra il settore di servizio (con...

Invisibili ma potenti: come i magneti in neodimio stanno rivoluzionando industrie e design

I magneti in neodimio sono diventati una delle scoperte più influenti nel campo dei materiali magnetici. Con la loro incredibile forza e varietà di applicazioni,...

Napoli, padre e figlio di San Giovanni a Teduccio feriti da un aggressore

Un padre e suo figlio sono stati aggrediti nella notte tra il 9 e il 10 giugno a Napoli Est. I carabinieri di Ponticelli...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA