Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

Un omaggio per noi Donne

Non solo per l’8 Marzo

Avvicinandosi a quella data famosa (08.03), i miei pensieri vanno a tutte quelle donne che vorrebbero avere più riguardo e rispetto per ogni giorno dell’anno, non soltanto per quel giorno.

Vorrei ricordarle questa volta con un mio testo vincitore della quinta edizione del Concorso Letterario RuleDesigner.

Potete leggere dentro l’antologia “Racconti emiliani e romagnoli” pubblicata da Historica (edizione 2017) a cura di Stefano Andrini.

Con queste righe auguro ad ogni Donna un futuro sereno, pieno di felicità, soddisfazioni ed opportunità…

Noi Donne

Noi donne siamo le più amate, ma talvolta anche le più odiate del mondo. Solo una donna possiede il potere di procreare un essere umano amandolo per tutta la vita senza chiedere niente in cambio. Noi donne abbiamo un’essenza, che appartiene in eterno. La nostra pelle e i nostri capelli sono più inebrianti di un profumo costoso. Il nostro orgoglio è più tagliente di un coltello, la nostra forza di proteggere i nostri figli è più micidiale di una arma di distruzione di massa.

Per noi sono scoppiate tante guerre e siamo state messe anche al rogo. Ogni uomo intelligente ha al suo fianco una donna intelligente! Anche se facciamo talvolta fiumi di lacrime, nell’anima siamo state sempre più forti dei nostri uomini. Ci sono donne che fanno pure il soldato. Noi donne che facciamo le madri, lavoriamo o soltanto siamo casalinghe, ad ogni modo siamo sfruttate, malpagate ovunque e comunque…

Purtroppo tantissime donne sono state picchiate a sangue, stuprate ed uccise dai loro amati fidanzati o mariti. E’ arrivata l’ora di dire basta! Basta con il femminicidio….ci vuole una legge giusta che difenda i diritti delle donne e non li pregiudichi. Pur essendo sempre più crudele la vita di adesso, la cosa più coraggiosa che possiamo fare noi donne è di essere sempre noi stesse, ovvero dobbiamo essere più che mai DONNE.

Perché anche nel più buio totale c’è sempre una spirale di luce, che ti consola, che ti da la forza di alzarti ed andare avanti… Se sei una donna, non ti arrendi mai! Una donna può sacrificare se stessa, può sacrificare la sua carriera per la sua famiglia, chiedetelo agli uomini di fare la stessa cosa…

Una donna bella o brutta, giovane o anziana ha un potere di consapevolezza, che sa sempre cosa vuole…Solo noi donne possediamo tale eleganza, la femminilità, che è unica. Come si dice, con tale signoria si nasce, non può averne nessuno, tranne noi, Donne con la “D” maiuscola. Essere una donna è la più bella cosa che ci possa capitare!

Noi Donne siamo:

Divine, perché abbiamo il potere di procreare.

Orgogliose, perché sappiamo di essere uniche.

Nobili, perché amiamo i nostri figli senza avere niente in cambio.

Narrative, perché raccontiamo la bellezza della vita.

Eleganti, perché come noi non sarà mai nessuno.

(Andrea Varjas)

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email