" "
Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

Conservare correttamente i cibi in frigo   – Una buona parte dello spreco alimentare  è dovuto alla cattiva conservazione degli alimenti. Molto spesso gli alimenti vengono disposti a caso nel frigo. Niente di più sbagliato! Occorre sempre suddividere gli alimenti e riporli negli giusti scomparti. Ogni scomparto ha, infatti, una precisa temperatura che preserva le caratteristiche degli alimenti ed evita che vadano a molto molto presro.

Temperatura del frigo

La temperatura media dello scomparto centrale del frigorifero è solitamente di 4-5° C.  Nella parte più bassa,  invece, la temperatura scende intorno ai 2°C. Nella parte più alta, come pure nei cassetti in basso, la temperatura va dagli 8° ai 10 °C. Negli scompartimenti della porta la temperatura si aggira tra i 10° e i 15 °C.

Da ciò ne consegue che:

  • la carne ed il pesce vanno collocati nella zona con la temperatura intorno ai 2 °C (nella parte bassa).
  • salumi, formaggi, uova, cibi cotti e prodotti aperti vanno collocati tra la parte centrale e quella più alta.
  • frutta e verdura nei cassetti in basso;
  • bevande e burro nei ripiani della porta del frigorifero.

cibo

Conservare cibi in frigo, è importante sapere che:

Una volta separati gli alimenti, è importante sapere che:

  • non bisogna mai riporre cose calde in frigo;
  • mai ammassare gli alimenti;
  • non bisogna tenere aperta a lungo la porta del frigo;
  • è importante mantenere pulito il frigo;
  • alcuni alimenti (banane, pomodori, cetrioli, ecc.) non hanno bisogno di essere conservati in frigorifero.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x
Enable Notifications.    Ok No thanks