Registrati

Ti sarà inviata una password per E-mail

Le manifestazioni che supportano la lettura ed i libri in questi ultimi anni hanno ricevuto un’attenzione sempre maggiore in tutta la penisola italiana. Interessanti manifestazioni come il ‘Maggio dei libri’ viene riproposto ogni anno in diverse regioni italiane.

Nella regione Umbria dal 23 aprile al 31 maggio torna il ‘ Maggio dei libri’ la campagna nazionale di promozione della lettura organizzata dal Centro per il libro e la lettura. L’edizione di quest’anno è incentrata in particolar modo sulla “lettura” come strumento di benessere: la lettura infatti oltre ad essere un presidio contro l’analfabetismo di ritorno, permette un invecchiamento attivo e favorisce il benessere psicofisico.

Booking.com

Al tema principale si affiancano altri tre filoni tematici: la legalità, con letture e dibattiti sul senso di responsabilità civile e sui protagonisti della lotta contro ogni tipo di crimine; gli anniversari di scrittori illustri – perché il 2017 è un anno ricco di ricorrenze letterarie (125 anni dalla nascita di J.R.R. Tolkien, 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, 150 anni dalla morte di Charles Baudelaire, 200 anni dalla morte di Jane Austen, 30 anni dalla morte di Marguerite Yourcenar); il paesaggio, per scoprire come è raccontato dagli scrittori e con quali modalità tutti noi siamo chiamati a difenderlo.

Il programma, con tutti gli appuntamenti ed in particolare quelli che si svolgeranno in Umbria sarà consultabile sia sul sito  che nella App a ridosso dell’iniziativa.

Fra tutte le iniziative presenti in banca dati, a fine campagna, saranno selezionate le cinque più originali alle quali sarà assegnato il Premio Maggio dei Libri 2017.

 

Print Friendly, PDF & Email

A proposito dell'autore

Giornalista con la passione per la cultura, la musica di qualità, la poesia. Attraverso le parole fermo il tempo di avvenimenti, note e immagini.

Scrivi