Pompei, esercizi spirituali per approfondire la Parola di Dio

PUBBLICITA

Pompei, gli esercizi spirituali proposti avranno come filo conduttore “Solo la carità è credibile”

Dal 28 febbraio al 1° marzo, il Santuario di Pompei propone, per l’ottavo anno consecutivo, gli “Esercizi Spirituali per tutti”, per approfondire la Parola di Dio. Gli Esercizi proposti avranno come filo conduttore “Solo la carità è credibile”. Ad ogni incontro, dunque, il relatore si soffermerà sul tema della carità, intesa come amore del prossimo, in prospettiva biblica, spirituale ed etica.

Esercizi spirituali, appuntamenti

Il primo appuntamento, in programma mercoledì 28 febbraio, alle 19.45, sarà affidato al biblista don Leonardo Lepore che proporrà una riflessione, dal titolo “Come te stesso”, sulla legislazione che regola l’amore del prossimo, secondo il testo di Lv 19,17-18.

Giovedì 29 febbraio, invece, sempre alle 19.45, l’appuntamento è con il biblista don Antonio Landi, la cui riflessione sarà dedicata alla comprensione del gesto che Gesù compie durante l’ultima cena, riportato solo dal Vangelo di Giovanni, ovvero la lavanda dei piedi dei suoi discepoli (Gv 13, 10-17).

Infine, la teologa moralista Filomena Sacco, che guiderà l’ultimo dei tre incontri, venerdì 1° marzo, offrirà una rilettura della parabola lucana del “buon Samaritano” (Lc 10,25-37), sottolineando che la compassione non è solo la spinta emotiva che induce il Samaritano ad accostarsi all’uomo derubato e ridotto in fin di vita dai briganti, ma diviene il criterio a cui ispirarsi per ottenere la vita eterna.

esercizi spirituali

La carità, dunque, intesa come la più sublime ed elevata espressione dell’amore, sarà al centro della riflessione di ciascuno dei tre appuntamenti. Per offrire un testo di supporto ai partecipanti del corso di esercizi spirituali, organizzato dal Santuario, è stato dato alle stampe un sussidio con le riflessioni degli autori per sostenere al meglio il proprio cammino di configurazione a Cristo, modello di carità.

Il sussidio è disponibile all’Ufficio Rettorato della Basilica mariana, aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 (inviare una mail a rettorato@santuario.it, oppure, telefonare ai numeri 0818577379 / 0818507000).

Il ciclo di incontri “Esercizi Spirituali per tutti” rientra, quest’anno, nell’ambito degli eventi e delle celebrazioni dell’Anno della Preghiera, voluto da Papa Francesco in preparazione al Giubileo del 2025. «In questo tempo di preparazione – ha detto il Santo Padre – fin da ora mi rallegra pensare che si potrà dedicare l’anno precedente l’evento giubilare ad una grande ‘sinfonia’ di preghiera».

In sintonia con Papa Francesco, il Santuario di Pompei, oltre a questi tre appuntamenti, propone incontri di preghiera, aperti a tutti, il venerdì sera, alle 19.45.

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Cybersecurity: le più grandi violazioni di dati della storia e lezioni apprese

Cybersecurity: le violazioni di dati e gli incidenti più clamorosi

Juve Stabia De Bode : ” Spero di vedere a Marassi un goal come quello che fece Sau”

  Juve Stabia parlano gli ex calciatori che hanno lasciato il segno con la maglia delle vespe. Abbiamo raggiunto telefonicamente il difensore delle vespe che...

Casoria, reagisce ad una rapina e viene aggredita

A Casoria una donna ha provato a reagire ad una rapina ed ha riportato diverse ferite. Una 44enne residente a Casoria è stata aggredita da...

Napoli, tentata rapina in metropolitana

Nella stazione di Napoli Garibaldi 3 uomini sono stati rapinati da un gruppo; la polizia ne ha arrestati 2, si cercano gli altri. Due uomini...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA