Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.
0 0 Voto
Vota Articolo

La pubblicità digitale è diventata sempre più utilizzata nel 2021, molte aziende si affidano a strumenti innovativi in grado di portare nuovi clienti con poche e semplici mosse.

In questo articolo capiremo che cos’è la pubblicità online, quali sono le differenze con quella tradizionale e perché è importante incrementare queste strategie per la propria attività.

Che cos’è la pubblicità online?

La pubblicità online è la più grande leva di comunicazione al momento, in poco tempo ha saputo intagliarsi il suo spazio portando molte attività al successo garantito come ha confermato www.bitmetrica.it web agency operante online da diversi anni. Questo è possibile perché oggi sono presenti canali numerosi social che possono essere sfruttati al meglio.

L’obiettivo è quello di promuovere o valorizzare un prodotto, ma bisogna ovviamente avere una forte conoscenza del mondo del web, per questo motivo molte volte è consigliabile affidarsi ad un professionista. Esistono molte tipologie di pubblicità online, abbiamo la pubblicità banner, la pubblicità e-mail, la pubblicità sui motori di ricerca e la pubblicità nativa. Il grande vantaggio è il costo e infatti molte agenzie di comunicazione offrono dei veri e propri pacchetti per poter incrementare la propria attività con la pubblicità online a prezzi molto accessibili.

Nel paragrafo successivo vedremo come nel 2021 la pubblicità online si differenzia da quella tradizionale.

Differenza tra la pubblicità online e quella tradizionale

Il boom dell’economia digitale sta convincendo tutti che l’unica promozione che porta i prodotti ad un pubblico molto vasto è quella online. Ora cercheremo di capire qual è la differenza sostanziale tra la pubblicità tradizionale e quella online.

Quando si parla di advertising tradizionale si intende tutti gli strumenti per fare marketing come ad esempio: spot televisivi, radio, cartelloni pubblicitari e riviste cartacee. In questo modo non è detto che si raggiungerà il pubblico che si desidera, quindi la pubblicità diventa molto più difficile da mettere in atto.

Nel caso della pubblicità online, si può dire che si tratta di modalità meno invadenti. I social come Facebook, Instagram e LinkedIn permettono a tutte le aziende di raggiungere il proprio target di riferimento in base ai parametri che vengono rilevati attraverso una prima analisi. Infine, non bisogna sottovalutare il fattore spesa e infatti se si ha un budget limitato, la pubblicità online è perfetta.

Perché è importante fare pubblicità online nel 2021?

La pubblicità online o anche chiamata advertising web propone un grande vantaggio a tutti coloro che la utilizzano, è possibile monitorare sempre il proprio budget, tenere sotto controllo l’andamento delle campagne pubblicitarie e possono essere anche ottimizzate passo dopo passo per studiare al meglio i risultati. Il pubblico che si raggiunge è sempre più ampio, tanto è vero che possono essere effettuate anche spedizioni in tutto il mondo, in caso di e-commerce. Attualmente la pubblicità online è considerata una vera e propria risorsa, non solo per le aziende, ma anche per i professionisti che lavorano nel settore.

I trend più importanti della pubblicità online

La pubblicità online è un fattore continuamente in crescita

Il Coronavirus ha cambiato radicalmente il nostro modo di lavorare e anche interagire con le altre persone, questo ha comportato un incremento della pubblicità online e anche per questo motivo che nel 2021 viene considerata un fattore in costante crescita. Anche l’utilizzo di e-commerce è aumentato a dismisura e pubblicizzare i propri servizi non è mai stato così semplice.

Sfruttare la pubblicità video sui social

Si stima che nel 2021 ci sarà una crescita per quanto riguarda la visualizzazione dei video, per questo la pubblicità online viene fatta anche attraverso annunci video.

Le piattaforme su cui scommettere

Ovviamente non si possono non citare i social più utilizzati per la propria pubblicità online nel 2021, al primo posto si trovano Facebook e Google, su un gradino più in basso si trova Instagram, che attraverso la pubblicazione di contenuti comunica molte emozioni al potenziale cliente.

La pubblicità online può essere modificata a proprio piacimento e quindi è molto più probabile che arrivi il messaggio giusto alla persona giusta. Si utilizzano generalmente programmi come Google Ads o Facebook Ads.

Print Friendly, PDF & Email
0 0 Voto
Vota Articolo
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Clicca qui e lasciaci un commento! Grazie.x
()
x