Scopri cosa sono i condizionatori per Data Center

Ad oggi, il condizionamento di precisione è il sistema di raffreddamento maggiormente utilizzato per i Centri di Elaborazione Dati. È una tipologia che si basa sul raffreddamento aria. I centri in questione, secondo le ultime statistiche, rappresentano una delle cause principali della crescita dei consumi energetici in Europa.

Se invece dessimo uno sguardo al panorama globale, per l’alimentazione e il raffreddamento dei Data Center si consumano all’anno, in media, oltre 60 milioni di MWh in energia elettrica.

Negli ultimi anni, principalmente per questo motivo sono state sviluppate delle importanti soluzioni che risultano essere molto innovative al fine di garantire maggiore efficienza e un abbassamento cospicuo dei consumi energetici.

Data Center, cosa sono

Prima di capire cosa sono nello specifico i condizionatori di precisione, soluzione ottimale per i centri di elaborazione dati, vediamo insieme proprio cosa sono questi ultimi.

I Centri di Elaborazione Dati, acronimo CED, chiamati anche Data Center, sono delle sedi fisiche ad hoc in cui vengono alloggiati grandi server, gruppi di continuità e apparecchiature a supporto dei sistemi informatici e macchine per l’elaborazione.

I CED sono dei macchinari che restano in funzione costantemente, 24 ore su 24, e movimentano ed elaborano una grande quantità di processi e di dati. In virtù della rapida espansione del traffico globale in cloud, la necessità di storage di dati online si fa sempre più prepotente e, di conseguenza, i Data Center, localizzati in tutto il mondo, sono destinati ad aumentare col passare del tempo.

Raffreddamento ad aria, perché importante per i Data Center

Essendo i Data Center delle infrastrutture che generano eccessivo calore, i tradizionali sistemi di raffreddamento ad aria non riescono ad essere abbastanza efficienti. Questo vale in particolar modo per tutti i centri più grandi che hanno un consumo energetico molto alto.

Il principio di funzionamento dei sistemi tradizionali si basa principalmente su due operazioni ben distinte: la prima si occupa di raffreddare l’aria, la seconda si occupa di movimentare i flussi d’aria in modo uniforme per evitare che si formino punti caldi.

Questo meccanismo potrebbe anche dare dei buoni risultati fino a quando la potenza necessaria per miscelare l’aria rappresenta una piccola parte del consumo energetico totale; quando, invece, si è dinanzi a infrastrutture di grandi dimensioni, si potrebbero riscontrare dei problemi e il sistema tradizionale non risulta poi così efficace.

Alla luce di quello che abbiamo appena detto, un buon sistema di raffreddamento ad aria è indispensabile per questo tipo di infrastruttura. La soluzione per i centri con potenze più grandi, e non solo, risiede nei condizionatori di precisione. Vediamoli insieme.

Condizionatori di precisione, cosa sono

I condizionatori di precisione sono degli impianti di condizionamento che regolano e garantiscono ottimali condizioni di climatizzazione all’interno di ambienti specifici, come ad esempio i Data Center.

In particolar modo i condizionatori di precisione vengono adoperati in tutte le applicazioni in cui le soluzioni di raffreddamento devono fornire un controllo estremamente rigoroso e puntuale della temperatura e dell’umidità, oltre ad un’ottimale filtrazione dell’aria.

Per la complessità dei sistemi e la delicata installazione in ambienti importanti come i CED è bene affidarsi a professionisti nel settore per ottenere un lavoro finale impeccabile e che sia soprattutto efficiente ed efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Tecnologia sostenibile 2024: i migliori prodotti green

Tecnologia sostenibile 2024: i migliori prodotti green in un'analisi dettagliata della rivoluzione del mercato.

Le contraddizioni italiane finiscono in Europa

In Europa le elezioni hanno rafforzato Fratelli d'Italia e Partito democratico come primo e secondo partito, ma hanno cambiato gli equilibri nella coalizione del governo Meloni, perché Forza Italia supera la Lega, sfiorando la doppia cifra, nel solco di Silvio Berlusconi.

Sanremo 2025, cosa cambia con Carlo Conti

Si preannuncia un’edizione rivoluzionaria per il Festival di Sanremo 2025, che vedrà Carlo Conti tornare alla guida del celebre evento musicale. Dopo cinque edizioni...

Juve Stabia il punto sul DS Lovisa

Juve Stabia arriva la nota della società in merito alle voci sul possibile addio del Direttore Lovisa. Il Direttore Sportivo Matteo Lovisa precisa che, a...

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA