Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il disturbo denominato ADHD, (Attention-Deficit/Hyperactivity Disorder),  è tutt’ora oggetto di ricerca scientifica in quanto diverse scuole di pensiero, sia nell’ambito neuroscientifico che cognitivo psicologico e filosofico, si dibattono per una definizione univoca che possa esplicitare esaustivamente lo sconfinato mondo dell’Attenzione.

Il Disturbo da Deficit dell’Attenzione (ADHD), è un disturbo del comportamento , è caratterizzato generalmente da iperattività, con tendenza a muoversi nervosamente sulla sedia, esplosioni di grida, difficoltà d’apprendimento, e comportamento generalmente indisciplinato. In alcuni casi impedisce il normale sviluppo e inserimento nella società dei bambini. Le difficoltà per chi vive questo disturbo non sono poche, trasformandosi in una “fatica” nel vivere. Abbraccia la sfera dell’autocontrollo, manifestando difficoltà di concentrazione e di controllo degli impulsi.

Abram Hoffer, medico e ricercatore, è stato uno dei collaboratori di Linus Pauling, premio Nobel per la biochimica, e ha gettato insieme a lui, anzi prima di lui, le fondamenta della medicina ortomolecolare a base di vitamine e minerali. In questo libro Hoffer  ci apre un mondo, un approccio diverso nell’affrontare questo disturbo, denominato in sigla ADHD. Egli  cominciò dal 1952 ad usare megadosi di vitamine, in particolare del gruppo B, per la cura dei disturbi psichiatrici. Sulla base di più di duemila casi-studio, da lui condotti personalmente nel contesto clinico canadese della provincia del Saskatchewan, il dott. Hoffer ha creato una dieta ottimale, che utilizza alimenti comuni e supplementi nutrizionali per trattare e prevenire i disordini dell’attenzione, dell’apprendimento e del comportamento nei bambini, appunto la ADHD. Le patologie e i disturbi mentali sono connessi con intossicazioni da allergeni o metalli pesanti, sostanze chimiche, cibi spazzatura, deficit vitaminici ecc. Somministrando elevate quantità di vitamine, soprattutto della vitamina B3, Hoffer dimostra di ottenere risultati strepitosi e guarigioni “miracolose. La medicina ortomolecolare iniziata da Pauling asserisce che la terapia migliore è quella di fornire all’organismo la quantità esatta di elementi nutrizionali.

La sua è una ricerca medica importante sul fenomeno delle intossicazioni alimentari e ambientali . Il pericolo della diffusione in Italia del modello statunitense, che prevede la distribuzione in massa ai bambini di psicofarmaci (come il famigerato Ritalin) per i disturbi psicologici più vari, trova qui una soluzione alternativa al problema: è possibile curare con rimedi naturali disturbi per cui solitamente si vorrebbero prescrivere solo sostanze dannose e che causano assuefazione e dipendenza.

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi