Libri del 2022: “I Guardiani delle Aquile” di Maria Elisabetta Giudici

“I Guardiani delle Aquile” è il nuovo romanzo di Maria Elisabetta Giudici, edito da Castelvecchi e già disponibile in libreria. Due uomini attraversano le steppe dell’Asia centrale fino a incontrarsi, inconsapevoli comparse di una guerra di spie che, per buona parte dell’800, vide contrapporsi gli imperi coloniali di Gran Bretagna e Russia.

“I Guardiani delle Aquile” di Maria Elisabetta Giudici

Tristan Ek, un marinaio italo irlandese che viaggia sul mercantile borbonico Clementina diretto verso le Indie, assiste impotente al misterioso eccidio dell’intero equipaggio. Inizia per lui un lungo viaggio dalla Malesia all’Uzbekistan, all’ inseguimento frenetico di una promessa. Arkadiy Makarov, ufficiale dell’esercito imperiale russo, parte da San Pietroburgo diretto in Uzbekistan, per una pericolosa missione diplomatica .Il loro viaggio si mescolerà all’annodarsi di relazioni sorprendenti e uniche.

«In questo mio terzo romanzo ho riassunto le emozioni di quasi tutti i miei viaggi, per mare e per terra. Come sempre i veri protagonisti dei miei libri sono i “luoghi”, che sono per me la più alta espressione di identità, sono la patria dell’anima, sono tutto ciò che ci determina. – afferma l’autrice- Nei guardiani delle aquile la storia, un thriller storico, attraversa l’Atlantico, L’oceano Indiano, la Malesia, la Russia, L’ india e l’Asia centrale. Magnifici viaggi fatti da me nel corso della mia vita».

 

 

 

L’autrice

Maria Elisabetta Giudici è nata a L’Aquila ma è vissuta a Roma. Di professione architetto, il suo primo romanzo, Il re di carta, edito da Lit Emersioni, ha vinto il premio Histonium 2019. Con il secondo romanzo La foresta invisibile, edito da Castelvecchi, ha vinto il premio Acqui Terme 2020, il premio inediti Etna Book 2020 e il premio Pegasus Cattolica 2021.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Italia festa 98! Decide Zaccagni

Italia pareggio in pieno recupero contro la Croazia. Decide Zaccagni. Di Gianfranco Piccirillo #ItaliaCroazia1a1 La nazionale di Spalletti stava riuscendo nell'impresa di perdere contro...

Miracolo di Zaccagni – 1 a 1 con la Croazia

Zaccagni, con un miracolo, con la forza della disperazione, riesce a pareggiare una partita che sembrava impossibile. Un pareggio giusto nella somma delle azioni da gol, tre a tre compreso il rigore, ma che lascia aperti diversi dubbi. Ma, quello che conta, è che il gol di Zaccagni ci consente di accedere agli ottavi direttamente.

Maria Pia Nocerino ospite alla terza edizione de “La settimana dello scrittore”

TORRE ANNUNZIATA - È iniziata con grande entusiasmo la terza edizione de "La settimana dello scrittore - Ricordando Miche Prisco", evento che quest'anno è iniziato celebrando il ritorno sugli scaffali delle librerie di "Francesca e Nunziata". Ospiti della seconda serata Maria Pia Nocerino, Gianni Solla e Carmen Pellegrino che dialogheranno con Federica Flocco

Dentro o fuori – Italia Croazia probabili formazioni

Dentro o fuori. E' un tormentone, nel mondo del calcio, vecchio e stravecchio. Ma, purtroppo per noi, sempre attuale. O si va agli ottavi o si esce, non ci sono altre partite che eviteranno questo destino, ovvero l'uscita dai gironi. Cosa che non avviene dagli europei del 2004, dal pareggio - biscotto per 2 a 2 fra Svezia e Danimarca.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA