Registrati
Ti sarà inviata una password tramite email.

Il libro di Giuseppe Vacca “ Moriremo democristiani ? ”, edito dalla Salerno Editrice, raccoglie gli scritti sulla storia politica italiana fra la Prima e la Seconda Repubblica.

Originati dall’interesse destato dalla nascita del Patto democratico, sono stati occupati per accompagnarne il progetto, esplorarne le ragioni e contribuire alla definizione della sua cultura.

Il libro, come rileva l’autore, è stato scritto in un momento in cui sono state e sono ancora a rischio non solo le sorti del PD, ma anche quelle della democrazia repubblicana.

Se la crisi del centrodestra ha fatto implodere l’impalcatura della Seconda Repubblica, non vi è prova più evidente che essa sia stata dominata dal progetto politico di Silvio Berlusconi, e per capire come sia giunta la sua implosione non si può ignorare il ruolo del PD antagonista per antonomasia del Cavaliere.

Ma nel libro, oltre a parlare del periodo berlusconiano, si parla anche delle ragioni che hanno portato al fascismo, il dopoguerra caratterizzato dalla guerra fredda tra Est ed Ovest, i politici del nostro paese come De Gasperi artefice del boom economico grazie ad un finanziamento da parte degli Stati Uniti, di Togliatti alleato prima ed avversario politico poi, della caduta del Comunismo e del progetto di Michail Gorbaciov di rinnovare l’URSS e molti altri eventi che hanno cambiato le sorti del mondo.

Nel nostro paese anche il PCI ha cercato di innovarsi divenendo prima PDS e poi DS fino ad arrivare al PD che ha rappresentato sin da subito un valido antagonista a Berlusconi che ha dominato la scena politica italiana, salvo brevi interruzioni, fino alla caduta nel 2011 in piena crisi economica che ha fatto ricordare a molti la crisi del 29’ negli Usa che fu fronteggiata grazie alla coraggiosa politica di investimenti di F.D. Roosevelt.

Purtroppo, ad un anno dalle elezioni politiche, la situazione economica non è migliorata ed vi è un elevato tasso di disoccupazione, le tasse continuano ad essere alte e molte aziende hanno chiuso.

Allora, quale sarà il futuro del nostro paese?

E’ difficile saperlo, ma se i partiti politici non si metteranno al lavoro per risollevare il nostro paese da questa crisi lavorando insieme anziché litigare, il futuro potrebbe essere nebuloso.

MORIREMO DEMORISTIANI ?

La questione cattolica nella ricostruzione della repubblica

GIUSEPPE VACCA

2013 SALERNO EDITRICE

COSTO 13 EURO

 

Print Friendly, PDF & Email

Scrivi