Vico Fissale di Camilla Scala, un tuffo in un nostalgico amatissimo microcosmo

PUBBLICITA

É stato presentato ieri presso la libreria Mondadori di Castellammare di Stabia “Vico Fissale”, primo romanzo dell’attrice e regista stabiese Camilla Scala

Camilla Scala, artista di grande esperienza, nota per il suo lavoro come attrice, formatrice e regista, attraverso una scrittura avvincente e coinvolgente, con il suo primo libro trascina i lettori all’interno di una trama densa di emozioni e di personaggi profondamente umani e sfaccettati. É il microcosmo di Vico Fissale, una sorta di cittadella dove l’autrice é nata e  cresciuta, un microcosmo di storie ed emozioni, di batticuori e di rimpianti. Aneddoti e vicende personali che l’autrice ha sapientemente raccolto attraverso i suoi ricordi e quelli di alcune sue zie, oltre un’accurata ricerca circa i principali eventi storici che hanno caratterizzato gli anni che vanno dalla fine del 1800 alla prima metà del 1900.

Vico Fissale, un romanzo che cattura fin dalle prime pagine

L’abilità dell’autrice nell’intrecciare la storia personale dei protagonisti con gli eventi storici, fa di Vico Fissale un romanzo capace di catturare il cuore e la mente del lettore fin dalle prime pagine.

Durante la presentazione di ieri i numerosi presenti in sala hanno potuto saggiare la profondità emotiva del libro e la maestria narrativa dell’autrice grazie alla coinvolgente lettura di alcuni brani da parte del talentuoso attore Michele Di Nocera e alla come sempre elegante conduzione del giornalista Pierluigi Fiorenza.

Vicolo Fissale

“Vico Fissale” conferma l’enorme talento di Camilla Scala che da sempre contribuisce significativamente a diffondere cultura nella Città delle Acque.  Il libro sarà presto arricchito da un’appendice che farà da prequel e sequel alla storia già narrata.

Vico Fissale é disponibile anche su Amazon.

Buona lettura!

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Incidente Campi Flegrei, denunciato il possibile colpevole

Incidente Campi Flegrei: emergono sempre più dettagli sull'accaduto. La tragedia ha colpito due giovani vite a Napoli: Simona Serra, 21 anni, studentessa di Economia originaria...

Juve Stabia le vespe a Benevento sognando la grande firma

Juve Stabia quando si pensa al Benevento sicuramente viene alla mente lo spareggio per accendere in C2 quando Fontanella e Condemi quando nel lontano...

Padova esonerato Torrente, arriva un campione del mondo

  Padova la società ha comunicato l'esonero di Vincenzo Torrente. Al suo posto arriva Massimo Oddo che ha vinto il mondiale del 2006 in Germania Il...

Riaprite il Pronto Soccorso dell’ospedale di Boscotrecase

Flash mob del comitato “Ce avite accise ‘a salute” per la riapertura del Pronto Soccorso dell'ospedale di Boscotrecase

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA