My Dress-up darling – l’Angolo del Nerd e dell’Otaku

Wakana Gojo è uno studente delle superiori che sogna di diventare un artigiano di bambole Hina (bambole tradizionali giapponesi). A causa di un trauma, non riesce ad interagire con nessun compagno di classe. Un giorno la bella e popolare compagna di classe, Marin Kitagawa, scopre la sua abilità nel cucire vestiti e, volendo fare cosplay di un videogioco che adora, convince un riluttante Gojo (che non ha mai cucito abiti per persone) a crearle il vestito. Grazie al successo del costume, Gojo decide di continuare a fare coppia con Kitagawa per creare altri cosplay.

My Dress-up darling, disegnato e scritto Shin’ichi Fukuda, è stato subito un successo di pubblico e critica. Il primo volume, uscito in Giappone il 19 Gennaio 2019, fu accolto così favorevolmente da dare subito adito ad una serie anime. La prima stagione è andata in onda l’otto Gennaio 2022 (e l’otto Luglio l’anime è stato anche doppiato in lingua italiana).

My Dress-up Darling mette in relazione due personaggi che hanno, contemporaneamente, molto e niente in comune. Gojo è rimasto orfano in tenere età ed è stato allevato dal nonno, artigiano di bambole Hina da generazioni. Kitagawa ha perso la madre per una malattia e il padre, da alcuni anni, è costretto a lavorare all’estero diversi mesi l’anno.

Ma mentre Gojo interagisce praticamente solo con il nonno e con la cugina, Kitagawa è una ragazza solare e sempre allegra. Essendo inoltre una modella, praticamente ha una fila di corteggiatori, ma è anche gentile con tutti. Tuttavia è anche un po’ svampita, infatti spesso non riflette sulle conseguenze delle sue azioni, oltre ad essere negata nei lavori manuali. Un’ esempio arriva quando si presenta a casa di Gojo per farsi prendere le misure.

Gojo, in imbarazzo perché dovrebbe prenderle le misure in intimo, ovviamente non se la sente. Ma la compagna si spoglia davanti a lui rimanendo in costume da bagno, sostenendo che così il compagno non si sarebbe sentito in imbarazzo. Tutto questo per sottolineare come Kitagawa non sia né maliziosa né cattiva, anzi a volte è molto ingenua. Arriva ad arrabbiarsi con Gojo quando quest’ultimo, sentendo dei pettegolezzi sulla loro frequentazioni, decide di evitarla per non metterla in imbarazzo di fronte alle sue amiche “Scelgo o chi voglio frequentare”.

Salvo poi trascinarlo in un negozio di biancheria intima e mostrargli le sue grazie come ricompensa. Questo comportamento, del tutto innocente, ed anzi una caratteristica del personaggio. Inoltre Kitagawa aiuta Gojo a crescere ed avere fiducia in se stesso ed ad ignorare i commenti negativi sulla sua passione per le bambole.

Purtroppo il comportamento spigliato del personaggio è stato accolto anche in maniera “negativa”. Infatti molti lettori, e spettatori, vedono solo l’aspetto marginale dell’opera. Ovvero le forme e i vestiti succinti di Marin Kitagawa. Ignorando il bel rapporto fra i due protagonisti.

Ma ignorando anche la cura con cui l’autore ha ricreato nel manga molti di Saitama (città giapponese). il negozio di bambole Hina di Gojo e del nonno si trova sul serio in un quartiere molto famoso per l’artigianato di bambole. Il palazzo esiste sul seria, anche se non è un negozio. Infatti molti fan hanno cercato, e trovato, i luoghi disegnati nella serie.

Tutto questo sottolinea il grande successo avuto da My Dress-up darling. Infatti nell’agosto 2019 la serie si è classificata al 6º posto nella categoria fumetti alla quarta edizione di Tsugini kuru manga taishō. Inoltre il manga si è classificato al 16º posto fra i più letti nel 2020. A febbraio 2022 il manga ha raggiunto i 6,5 milioni di copie in circolazione, con un incremento di 3 milioni di copie grazie all’uscita dell’anime. Di cui è stato anche annunciato un sequel il 17 Settembre 2022 in uscita a Marzo 2023. 

Leggi anche: Cowboy Bebop – L’angolo del Nerd e dell’Otaku


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PUBBLICITA

LEGGI ANCHE

Pallacanestro Antoniana si va a gara quattro

Pallacanestro Antoniana si va alla prossima sfida. Il Focus Ufficiale della società giallorossa. Cercola risorge dal -22 e riapre la serie, G3 finisce 90-85 al...

Capasanta Maiori all’Hotel Villa Pandora, una scelta vincente per il palato e per la mente

Presso l'Hotel Villa Pandora di Maiori, un'elegante struttura 4 stelle, affacciato sul mare cristallino della Costiera Amalfitana, si è tenuta una cena organizzata dalla...

‘Festa dello Sport’ a Napoli: fino al 25 maggio

Durante la terza edizione della Festa dello Sport ci saranno importati figure che dimostreranno l'importanza dello sport nel campo sociale, promuovendo nuove speranze per i giovani.

Pompei. Le nuove scoperte, speciale Meraviglie. Una Pompei come non l’abbiamo ancora vista

Pompei. Le nuove scoperte, speciale Meraviglie prodotto da Rai Cultura in collaborazione con il Parco Archeologico e il Ministero della cultura, andrà  in onda domani lunedì 27 maggio alle 21.25 su Rai1.

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA